I designer GNOME hanno rilasciato alcuni mockup del nuovo file manager Nautilus che avrà un’interfaccia grafica completamente rivisitata con nuove funzionalità.

Nautilus Mockup
Il file manager è una delle applicazioni più utilizzate in un sistema operativo dato che ci consente di accedere  e gestire facilmente ai vari file, cartelle presenti sul nostro sistema. Uno dei file manager più conosciuti ed utilizzati in Linux è Nautilus (denominato anche Files), sviluppato dal team GNOME e presente in molte distribuzioni Linux compreso anche Ubuntu. Allan Day, sviluppatore / designer di Red Hat e GNOME, ha rilasciato nel proprio blog alcuni mockup di Nautilus la nuova versione del file manager che potrebbe approdare nei prossimi aggiornamenti.
La nuova interfaccia grafica per Nautilus migliora l’integrazione con GNOME offrendo un nuovo look minimale con la barra del titolo della finestra integrata nella toolbar in modo tale da dare più spazio all’applicazione. Da notare inoltre le nuove anteprime più grandi e in grado di supportare anche i documenti consentendo all’utente ad una più facile ricerca, rivisitata anche la modalità elenco e soprattutto al modalità anteprima dei file multimediali con varie opzioni compreso anche la condivisione.

Rivisitati anche i menu, la gestione delle cartelle preferite / segnalibri è finalmente più semplice e funzionale grazie ad una nuova finestra di dialogo dedicata.
Il nuovo Nautilis / Files proposto da Allan Day migliora anche la selezione dei file, consentendoci di poter selezionare più file anche senza dover tener premuto il tasto CTRL spuntando semplicemente il quadratino correlato ad ogni file.

Ecco alcune immagini del mockup di Nautilus realizzato da Allan Day:

Ricordo che sono solo mockup, è probabile che le future versioni di Nautilus dispongano di queste funzionalità e un’interfaccia grafica molto simile a quella indicata dal designer GNOME.

No more articles