Grub Customizer 4.0 aggiunge la nuova opzione Ripristina e molto altro ancora

15
270
Grub Customizer si aggiorna alla nuova versione 4.0 e aggiunge diverse ottimizzazioni e nuove funzionalità, ecco come installarlo in Ubuntu e derivate.

Grub Customizer
Grub Customizer è un’applicazione open source dedicata alla gestione e personalizzazione del bootloader GRUB. Attraveso Grub Customizer potremo impostare il nostro sistema operativo predefinito di default, impostare di default l’ultimo sistema operativo utilizzato, aggiungere nuove opzioni all’avvio del sistema (esempio possiamo attivare o disattivare il recovery), cambiare lo sfondo, risoluzione, colore e caratteri e molto altro ancora.
Da notare inoltre che Grub Customizer supporta GRUB 2 e anche BURG un boot loader alternativo in grado di offrire una maggiore personalizzazione e funzionalità confronto il bootloader Grub. I developer del progetto Grub Customizer hanno rilasciato la nuova versione 4.0, importante aggiornamento che migliora il supporto per nuove distribuzioni Linux includendo anche nuove ed utili opzioni.

Grub Customizer 4.0 effettua un backup della configurazione del bootloader prima di effettuare le modifiche, questa funzionalità di consente di ripristinare Grub come da default con un semplice click evitando cosi problemi che possono insorgere da risoluzioni errate ecc.
Gli sviluppatori di Grub Customizer hanno inoltre effettuato alcune correzioni all’interfaccia grafica migliorando la comparsa delle varie impostazioni, aggiunto il supporto per fallback su sistemi senza grub-mkdevicemap/device.map (per una migliore compatibilità) aggiunta inoltre la rilevazione di ricambio script (non più duplicati quando grub script vengono sostituiti da un aggiornamento di grub).
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Grub Customizer 4.0.

Grub Customizer 4.0 è già disponibile per Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer
sudo apt-get update
sudo apt-get install grub-customizer

Grub Customizer è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR

Home Grub Customizer