Dopo mesi di sviluppo è disponibile il nuovo GParted 0.17.0 importante aggiornamento per il software open source dedicato al partizione dei nostri hard disk.

GParted 0.17.0
GParted (Gnome Partition Editor) è una delle migliori applicazioni per Linux dedicate al partizionamento e gestione dei nostri hard disk.
Tra le principali caratteristiche di GParted troviamo la possibilità di formattare, creare, ridimensionare, spostare e copiare intere partizioni e file system. E’ possibile anche recuperare file cancellati accidentalmente grazie alla funzione data rescue e molto altro ancora. Gli sviluppatori dell’applicazione GParted hanno recentemente rilasciato la nuova versione 0.17.0 importante aggiornamento che oltre a svariate correzioni include anche nuove ed interessanti funzionalità.

GParted 0.17.0 aggiunge la nuova opzione che ci consente di ridimensionare una partizione da online,  per farlo il sistema che andremo ad operare deve avere libparted e il Kernel della versione 3.6 o superiore.
La nuova versione ci consente anche di visualizzare lo spazio della Swap disponibile ed utilizzato, migliora inoltre il supporto per RAID e per il gestore d’avvio systemd, per maggiori informazioni sulla nuova versione basta consultare il changelog disponibile in questa pagina.

Per installare / aggiornare GParted 0.17.0 in Ubuntu Linux o derivate basta integrare i repository GetDeb per farlo basta digitare da terminale:

cd /tmp
wget http://archive.getdeb.net/install_deb/getdeb-repository_0.1-1~getdeb1_all.deb
sudo dpkg -i getdeb-repository_0.1-1~getdeb1_all.deb
sudo apt-get install -f

ora possiamo installare o aggiornare il nuovo GParted 0.17.0 digitando:

sudo apt-get update
sudo apt-get install gparted

Home GParted

  • grogdunn

    ma quando è stato introdotto? per tutti i dispositivi CM9? perché sul mio i9000 (non aggiorno da un poco) non ho questa opzione… magari comparirà 😀

    • non lo so a dire il vero lo installato un mesetto fa
      ed era inserito
      non so nemmeno se c’è nella 7.x

      • nakki

        Hai cm9 sull’i9000? che procedura hai adottato per installarlo?

        • Che io sappia per quanto riguarda l’i9000 devi flashare con odin il CF-Root e la recovery e in seguito installare da lì i file zip della rom, cerca su youtube che magari è più immediato 🙂

  • Gigi

     su cyanogen 7 ufficiale per samsung next non è presente nessun impostazione per zram…peccato. Come funge la C9 beta 7 per il next? E se è possible mi daresti il link per poterla scaricare? grazie

  • ginlucks

    io anche su CM9 non ho l’opzione (ho un milestone 2)

  • Ermy_sti

    Io su i9000 ho.installato l ultima nightly 2 gg fama non ho questa opzione

    • personalmete non so il motico sul perchè cm9 x i9000 non ci sia zram

      Il giorno 31/lug/2012 22:11, “Disqus” ha scritto:

  • Dayro

    Per quanto riguarda la Cyanogen 7 (rc2) che ho montato sul mio GT_-I5500,
    ho trovato sotto menù>impostazioni>CyanogenMod>Performance  la voce 
    “Usa compcache” (memoria compressa per maggior capacità virtuale)

    Non so se sia zram (o altro tools similare). 

    • la dicitura sembra uguale
      hai provato ad attivarlo?

      2012/8/1, Disqus :

      • Dayro

        Di default è attivo ed impostato al 18%.
         L’ho impostato al 26% ( il massimo disponibile) e, visto che un mio conoscente ha la mia stessa rom e il solito cellulare, l’ho fatto fare anche a lui.O abbiamo entrambi le traveggole, oppure, effettivamente, il telefono è più reattivo.

  • Aaalex

    Ho la 10 e non c’è prestazioni sistema….

    • dio

      Devi tappare su numero build kernel fino a quando non appare il menu sviluppatori

  • luca

    Ma consuma più batteria se attivo zram mettendolo al 26% anziché tenerlo disattivato??

  • nibbio

    Ciao, l’aggiornamento va in errore. non funzionano i link e viene creato un file .bck che gli da fastidio per “estensione errata”. Con linux Petra cinnamon.

  • Caterpillar

    Ma ce l’hanno messo il supporto a LUKS?

  • andves

    La nuova versione di Gparted NON supporta il ridimensionamento da REMOTO ma il ridimensionamento ONLINE. Cosa ben diversa, in pratica ti permette di ridimensionare il filesystem mentre è montato.

    • RiccardoC

      immagino sia stata una traduzione frettolosa da “online” 🙂

      Mi sembra un opzione molto utile, speriamo sia affidabile! Potendo evitarlo, dubito che farei mai un ridimensionamento online 🙂

No more articles