Stando a quanto riportato da Mozilla, la nuova interfaccia grafica Australis di Firefox sembra convincere solo un’utente su cinque.

Firefox Australis
Da poche settimane è disponibile nel canale Nightly di Firefox la nuova interfaccia grafica Australis.
L’idea di Mozilla è quella di rivisitare l’interfaccia grafica di Firefox rendendola più leggera, moderna e minimale in grado di fornire un’ottima integrazione sia con Linux che Microsoft Windows e Mac. Se per il client email Thunderbird la nuova interfaccia Australis (già presente di default) sembra piacere agli utenti, i primi esiti nella versione in fase di sviluppo in Firefox sembrano essere non molto favorevoli alla nuova UI.
A confermarlo è Mozilla, che ha rilasciato un report con i risultati dei freeback (circa 200) inviati da alcuni utenti che hanno testato la versione Nightly di Firefox, dei quali solo il 20% ha indicato di essere soddisfatto della nuova interfaccia grafica Australis.

Tra le principali segnalazioni degli utenti troviamo la mancanza di alcune personalizzazioni, alcuni hanno  indicato di voler una disposizione diversa dei pulsanti nella toolbar, altri hanno indicato che la nuova interfaccia sia troppo “minimale” rendendola simile a Chrome.
Da notare inoltre che in Firefox 28 (versione nella quale avremo di default la nuova interfaccia Australis) potremo ripristinare la vecchia interfaccia grafica grazie all’estensione Classic Theme Restorer in modo tale da poter accontentare gli utenti che non amano il nuovo look di Firefox.

I freeback negativi saranno sicuramente presi in consideraizone da Mozilla la quale molto probabilmente cercherà di risolvere alcuni problemi riscontrati aggiungendo anche nuove personalizzazioni già dalle prossime settimane (molto probabilmente verranno introdotte con il passaggio dal canale Nightly al Beta).

Ricordo che Firefox 28 con Australis arriverà nel canale Stabile il 4 marzo 2014, possiamo già comunque testare la versione in fase di sviluppo in Linux consultando questa nostra guida.

  • Nemesis

    Ciao! In generale, il sistema è più veloce di ubuntu 12.04 ? grazie

    • Nicola Zero

      Certo, è molto più leggero di Ubuntu con Unity solo per il fatto di avere Xfce come desktop manager, in più il sistema è ottimizzato per girare anche su macchine datate, quindi il consumo di risorse dovrebbe essere sensibilmente minore. 🙂

    • UnoDiPassaggio

      Senza ombra di dubbio direi. Distro del genere (già il fatto che sia basata su slackware la dice lunga) sono fatte proprio per essere veloci e leggere (anche se con Xfce non è il massimo, meglio con Fluxbox).

    • Ilmisticolinux

       Direi di si…anche se non ci vuole tanto ad essere più veloci di ubu 12.04 xD

  • Youth Crew

    Questa la devo proprio provare sul mio vecchio amd 1,1 GHz con 384 mega di ram!

    • ange98

      e tu chiami questo gioiellino un pc vecchio? Ho fatto resuscitare un Acer Travelmate con 64MB di ram! 😛

  • Giuseppe Fiamingo

    potrei installare su questa distribuzione Libreoffice?

    • Nicola Zero

       Certamente! è disponibile nei repository ufficiali di VectorLinux

  • Postadelmaga

    e17 rules

  • matteo

    Confermo che la light 6.0 funziona egregiamente con 90 MB di RAM, consigliati 128 e circa 200mb di swap.

    • germano

      voglio vedere come navighi con 128 MB di ram

      • con i remi, o a vela o in alcuni casi anche a motore ;D

      • ken

        Navighi perfettamente.
        Ho testato anch’io la light 6.0 un paio d’anni fa per un progetto trashware, su un athlon 750 con 128 mega di ram. Magari prima di fare supposizioni basate sul nulla, provaci anche tu.

  • Mi chiedo perchè ci sia molta moda nell’emulare la barra del mac…

    • che a dirla tutta è utile solo per usi professionali tipo uffici ecc..

No more articles