Il nuovo client BitTorrent Sync sembra piacere agli utenti, a confermarlo sono le attivazioni raddoppiate in un solo mese.

BitTorrent Sync in Ubuntu Linux
Abbiamo presentato nei mesi scorsi il nuovo progetto BitTorrent Sync, utile applicazione (disponibile per Linux, Windows, Mac e device mobili Android e Apple iOS) che ci consente di condividere e sincronizzare file e cartella tra pc e device mobili utilizzano il P2P invece di un “normale” server centrale. Caratteristica fondamentale di BitTorrent Sync è la sicurezza, il servizio si basa su AES a 256 bit per il trasferimento dei nostri file e cartelle garantendo cosi all’utente una maggiore privacy offrendo una valida alternativa agli attuali servizi di storage cloud come Dropbox, Ubuntu One, Google Drive, Microsoft Skydrive ecc.
Con un recente post sul proprio blog ufficiale, il team BitTorrent ha annunciato che attualmente gli utenti che utilizzando l’applicazione Sync sono più di due milioni, confermando il successo del progetto.

Il team BitTorrent ha indicato che BitTorrent Sync è molto più veloce rispetto alle varie applicazioni come FileZilla, Dropbox e Skype consentendo agli utenti di trasferire, condividere o sincronizzare file ad una velocità di oltre 100 MB/sec. Secondo BitTorrent gli utenti con BitTorrent Synccon riescono a gestire una media di 20GB ben 40 volte in più di quanto fornito da un normale account Dropbox.
Per installare BitTorrent Sync in Ubuntu e altre distribuzioni Linux basta consultare questa guida.

Home BitTorrent Sync

No more articles