Il team Complete Linux Installer ha recentemente avviato la raccolta fonti per migliorare l’applicazione per Android che ci consentirà d’installare e avviare le principali distribuzioni Linux al suo interno.

LinuxonAndroid
Per chi non lo sapesse Complete Linux Installer è un’applicazione per Android grazie alla quale possiamo avviare al suo interno una delle principali distribuzioni Linux come Ubuntu, Arch Linux, Fedora ecc.
La distribuzione non è realmente installata all’interno della distribuzione ma semplicemente avviata attraverso l’applicazione VNC in una sorte di virtualizzazione.  Zac Powell, fondatore del progetto Complete Linux Installer, ha recentemente avviato una raccolta fondi sul portale Indiegogo, per avviare il nuovo progetto denominato LinuxonAndroid.
LinuxonAndroid è un nuovo progetto che consentirà di avviare Ubuntu o altre distribuzioni Linux all’interno di Android con svariate funzionalità tra queste il  supporto per HDMI consentendo ad un tablet o smartphone di poter collegarsi ad un monitor pc o tv di nuova generazione diventando cosi  un completo pc desktop Linux.

Con LinuxonAndroid sarà possibile accedere allo storage di Android da Linux e viceversa,  grazie a questa funzionalità potremo ad esempio avviare i file salvati sul nostro smartphone e tablet direttamente da Ubuntu o altra distribuzione Linux.
Gli sviluppatori del progetto LinuxonAndroid stanno lavorando anche nel supporto audio, funzionalità che ci consentirà di poter riprodurre l’audio da Linux tramite gli altoparlanti del dispositivo, ma non solo in Linux potremo inoltre visualizzare le notifiche, inviare e-mail e messaggi di testo di Android.

Il progetto è molto simile a quello proposto da Canonical con Ubuntu for Android, l’applicazione per poter supportar tutte queste funzionalità deve supportar al meglio il device Android, per questo motivo verranno sviluppate delle Rom Android dedicate anche quella di creare una ROM Android personalizzata in maniera tale da poter supportare al meglio Linux nei più diffusi modelli di smartphone e tablet Android.

L’obiettivo iniziale di finanziamento è molto ragionevole, per avviare lo sviluppo serviranno circa 1500 sterline (circa 1780 Euro) che consentiranno a Zac Powell di sviluppare una ROM  per Nexus 4 con tutte le caratteristiche  in precedenza indicate, più fondi verranno raccolti più dispositivi verranno supportati  a partire da device Google Nexus.

Per maggiori informazioni su LinuxonAndroid basta consultare la pagina dedicata dal portale indiegogo.

No more articles