Al prossimo CES di Las Vegas, verrà presentato un nuovo sistema di infotainment per auto sviluppato da Audi in collaborazione con Google.

Audi - sistema di infotainment
Ben presto in molte automobili troveremo veri e propri personal computer in grado di gestire sia la nostra automobile, dalla climatizzazione ai report su velocità, consumi ecc oltre ad fornire utili applicazioni per accedere ad internet, riprodurre file multimediali, sistema di navigazione, webradio, accesso alle nostre email, social network ecc. A lavorare su un nuovo sistema di infotainment per auto troviamo anche Audi che al prossimo Ces 2014 di  Las Vegas presenterà un nuovo progetto realizzato in collaborazione con Google e basato su sistema operativo Android. A confermarlo è il The Wall Street Journal indicando come in futuro troveremo sempre più sistemi basati su Android nelle nostre automobili in grado di agevolare sia il guidatore che i passeggeri con l’arrivo di nuove applicazioni dedicate.

Grazie ad Android, Linux sarà sempre più presente sulle automobili, dalla gestione dei vari computer di bordo a veri e propri sistemi in grado di offrire al guidatore e passeggeri molte funzionalità, come la navigazione internet, sistemi di navigazione ecc.
Non tutte le case automobilistiche hanno scelto però Android, BMW, Daimler, General Motors, Ferrari, Honda e Mercedes hanno deciso di puntare sul sistema operativo proprietario do Apple anche se alcuni sistemi di guida intelligente si basano su Linux (esempio Intelligent Drive di Mercedes Benz).
Il nuovo sistema di infotainment sviluppato da Google e Audi  potrà essere utilizzato anche da altre case automobilistiche tra le candidate troviamo le aziende del Volkswagen,  come Porsche, Seat, Bentley, Bugatti, Lamborghini. Skoda e molte altre aziende potrebbero ben presto utilizzare questo nuovo sistema basato su Kernel Linux.  |    via
No more articles