Da ZaReason arriva il nuovo notebook Strata 7440 dotato di processore Intel Core i5 di quarta generazione e Ubuntu Linux preinstallato.

ZaReason Strata 7440
ZaReason è un’importante azienda statunitense produttrice di pc desktop, portatili e server con Linux preinstallato, la quale ha recentemente annunciato di voler aprire una nuova sede in Italia, Francia e Germania.
Per le festività natalizie ZaReason ha presentato un nuovo notebook sviluppato per coniugare ottime performance con bassi consumi energetici grazie ai nuovi processori Intel Core di quarta generazione. ZaReason Strata 7440 è un notebook ottimo sia per la navigazione internet che per la riproduzione di file multimediali anche alta definizione, la scheda grafica Intel HD Graphics 4600 è in grado di supportare al meglio qualsiasi gioco disponibile in Steam for Linux.

Le principali caratteristiche del nuovo ZaReason Strata 7440:

display: 15.6″ LED pollici con risoluzione HD da 1366×768 pixels
processore :  Intel Core  i5-4200M dual core da 2.5-3.1 GHz
scheda grafica: integrata Intel HD 4600
memoria RAM: 4 GB DDR3-1600 espandibile fino a 16 GB
hard disk: 500 GB Sata
masterizzatore: CD/DVD DL
connettività: Intel Centrino Wireless-N + Gigabit Ethernet
porte: WDMI, VGA, 2 x USB 3.0, 1 x USB 2.0, jack cuffie / microfono card reader
batteria: 6 celle
webcam: 720p HD Camera
dimensioni: 41,8 x 26.9 x 3.9 cm
peso: 2.6 Kg
garanzia: 1 anno
sistema operativo: Ubuntu 13.10 Saucy 64 Bit

ZaReason Strata 7440

ZaReason Strata 7440 viene venduto a 749.00 dollari (circa 550 Euro), al momento dell’ordine è possibile aggiungere un hard disk più capiente o SSD, cambiare il processore con Intel i7, cambiare distribuzione Linux preinstallata e altro ancora.

Per maggiori informazioni su ZaReason Strata 7440 basta consultare la pagina dedicata nel portale ZaReason.

  • nigurr

    impossibile scaricare alcuni pacchetti

  • Andrea Girvasi

    Purtroppo ci saranno da aggiungere IVA e dazi doganali che nonlo renderanno più appetibile. Roberto, per favore, se puoi aggiornaci su quando (e se) ZaReason aprirà uno store europeo; a quel punto se ne potrebbe riparlare. Grazie.

    • Ilgard

      Più che altro, se compri all’estero poi ti ritrovi con la tastiera estera che non è il massimo (ad esempio, mancano tutte le lettere accentate).
      Comunque il prezzo finale dovrebbe essere poco meno di 700€ (680 circa a quanto mi dice la calcolatrice). Un po’ costoso se si considera che l’Inspiron 15 serie 7000 della Dell offre una configurazione quasi identica con in un più la gpu dedicata e costa 750€ (e la Dell non è nota per essere economica).

      • vadis

        Guarda che in quel tipo di tastiera per fare le accentate basta premere la vocale necessaria e Alt Gr
        Esempio:
        à = AltGr + a

        • AleCon

          sicuro che non ti sbagli con qualche altro OS?
          AltGr + # e POI la vocale! (….su linux)

        • Ilgard

          Ah sì? Non ho mai provato, dovrò testare 😀
          Comunque non penso che su Windows funzioni (la mappatura, a quanto ricordo, fa schifo) e resta un po’ scomodo (più lento che scomodo, a dire il vero).

  • Ilgard

    “la scheda grafica Intel HD Graphics 4600 è in grado di supportare al meglio qualsiasi gioco disponibile in Steam for Linux”
    Queste cose te le inventi da solo o te le consigliano?
    Diciamo che con la 4600 giochi senza pretese.

    • bimbomikia

      secondo me ha ragione una intel hd 4600 non dovrebbe essere troppo distante da una nvidia gt630 a risoluzioni non elevate i 30 FPS sono possibili in molti giochi

      la prossima generazione di cpu intel Broadwell integrerà nella fascia alta gpu a livello di una nvidia gt 640 per moltissimi utenti sarebbe ampiamente sufficiente

      • Ilgard

        Decisamente no.
        Tralasciando il fatto che hai citato comunque gpu di fascia bassa (quindi giochi senza pretese), la differenza principale è che un gpu dedicata, anche di fascia bassa, ha minimo 1 Gb di RAM dedicata (non so nemmeno se vendono ancora schede con meno di 1 Gb) e la RAM di solito è minimo DDR3 quindi come minimo va veloce come quella principale.
        Una gpu integrata usa la stessa ram del processore e che una risorsa comune dia prestazioni migliori di una risorsa dedicata non l’ho mai sentito.
        Come prestazioni “in assoluto” probabilmente il livello è quello, ma il fatto di essere una integrata da discreti svantaggi.
        In ogni caso, se guardi, la GT 640M ha quasi il triplo della banda della HD 4600, fa una bella differenza.
        Probabilmente poi ha anche cpu e memoria con clock più alto, ma non ne sono sicuro perché non trovo i dati precisi (sul sito ufficiale -.-‘ ).
        Non sono comunque fattori che cambiano radicalmente da una serie all’altra, penso che Broadwell cambierà di poco le carte in tavola.

        Comunque non è un fatto di pareri: basta prendere i vari benchmark per capire che con un’integrata giochi senza pretese. È un dato di fatto.

        EDIT: ho trovato i dati sulla GT 640. C’è un baratro.
        La scheda nVidia ha una cpu con clock a 625 – 645MHz contro i 400 della Intel. E la memoria sta a 1800 – 4000MHz invece di 800. Anche a giri bassi viaggia molto più forte. La 630 invece è simile solo che non ha il “turbo” nella memoria che si ferma a 1800 MHz.

        • bimbominkia

          su hardware upgrade o tom hw non ricordo si parlava di un incremento lato gpu per la fascia alta ( intel hd 5X00 ) Broadwell del 40% rispetto alla soluzione haswell attuale alcuni test su anandtech dimostrano che una intel (hd 5200?) va piu o meno come una gt 630 poco meno

          • Ilgard

            No, quelli sono gli incrementi previsi dal settore marketing di Intel. Finché non si fanno i test è tutta fuffa.
            E considera che in quei casi è possibile che sia la cpu a far da traino visto che si parla di cpu di fascia alta (tra l’altro la 5200 è la versione con cpu saldata direttamente sulla scheda madre se non ricordo male, la cosa offre alcuni vantaggi prestazionali).
            Ma la mia prima frase resta validissima: “giochi senza pretese”.
            Insomma, la GT 640M costa sui 70-80€, non compri una cpu da 300€ per poi risparmiare sulla gpu (se ti interessa giocare): non serve a niente, meglio avere un sistema bilanciato.

        • martino

          chi utilizza linux trova moltissimi vantaggi nelle integrate intel lato driver sono migliori rispetto nvidia amd attualmente
          meno problemi in fase di installazione o aggiornamenti kernel …

          • Ilgard

            E dunque?
            Io mica ho detto che le integrate fanno schifo, ho detto che la frase sui giochi presente nell’articolo è falsa.

  • Cristian

    Con 550 euro voglio un portatile con una scheda video con almeno 1 giga. Non ci vedo nulla di conveniente a parte il processore.

  • eticre

    fantastico! Il monitor ha la stessa risoluzione di un telefono da 4,5 pollici da 199 euri.

    • Ilgard

      Eh, i produttori si son fissati coi 720p. Trovare schermi FullHD in portatili da meno 800€ è estremamente raro, nonostante ormai questi schermi siano piuttosto comuni sul mercato.

  • kernelio

    Due anni fa ho preso un satellite 755 core i5 6gb ram, nvidia 525m con 2,5gb di ram, hdd da 650gb e compagnia bella a 570 euro (ivato, prezzo al pubblico)… con tanto di licenza windows 7 home premium che mi sono fatto rimborsare! Ci gira una bella mint customizzata e (durata della batteria a parte) va che è uno spettacolo.

    D-u-e a-n-n-i f-a!

    ….questo commercio di portatili scadenti con linux a prezzi esorbitanti comincia a schifarmi non poco!

    • eticre

      Viene da pensare che questi produttori considerino molto male l’ utenza “Linux” proponendo prodotti scadenti a prezzi alti, come dire che un pc di “fascia alta(?)” possa esistere solo per un certo sistema.

      • Marcello Tescari

        Oppure in alternativa ti vendono PC di fascia altissima con Linux, allo stesso prezzo o pochissimo meno dell’equivalente con Windows

No more articles