E’ disponibile la nuova versione 5.2 di Vuze il famoso client BitTorrent multi-piattaforma migliora la gestione dei torrent e include alcune migliorie all’interfaccia grafica.

Vuze 5.2 in Ubuntu Linux
Vuze Azureus è un completo client BitTorrent sviluppato per essere semplice e funzionale con l’integrazione di molte utili funzionalità. Scritto in Java, viene rilasciato con licenza  GNU GPL, dispone di svariate funzionalità come la ricerca di torrent, gestione di feed, supporto per la riproduzione e conversione di file multimediali, gestore di plugin dedicati, possibilità di limitare il numero di download, filtrare gli indirizzi IP, gestire l’ampiezza di banda destinata al download / upload e molto altro ancora..
Grazie alla segnalazione del nostro lettore Mirko Q. vi segnaliamo la nuova versione 5.2 di Vuze aggiornamento che include numerosi miglioramenti al client BitTorrent oltre ad alcune importanti correzioni per migliorare l’interazione nelle nuove distribuzioni Linux.

Vuze 5.2 introduce un nuovo gestore delle notifiche personalizzabile, migliora notevolmente l’organizzazione dei file torrent con la possibilità di aggiungere tag, e varie etichette colorate per determinarne velocemente il tipo (esempio blu file video, verde file audio ecc) dalle preferenze è possibile associare un colore diverso per ogni tag. La nuova versione 5.2 di Vuze aggiunge la nuova opzione che ci consente di specificare una cartella di destinazione per i torrent al termine del download, è possibile dare delle priorità ad alcuni torrent con la possibilità di scegliere ad esempio di scaricare prima tutti i file avi, poi iso ecc.

Rivisitata anche l’interfaccia grafica, gli sviluppatori hanno lavorato molto per fornire una migliore integrazione in nuovi ambienti desktop come Gnome Shell, Cinnamon e Unity; è possibile inoltre personalizzare, spostare attivare / disattivare le varie colonne come dimensione, descrizione, formato ecc.

Vuze - preferenze

Per maggiori informazioni su Vuze 5.2 in questa pagina troverete le note di rilascio.
Vuze non richiede alcuna installazione, bisogna però verificare che nella nostra distribuzione sia preinstallato Java, basta scaricar il client BitTorrent dal sito ufficiale del progetto, una volta estratto il file basta dare un doppio click sul file Azareus per avviare l’applicazione.

Home Vuze

  • Tomateschie

    Troppo lento, preferisco qBittorrent.

    • Andrea Girvasi

      Concordo, non so perché ma Vuze mi è sempre andato più lento di altri. Forse è colpa mia, non so.
      Certo che tu però sei un po’ di parte, eh? 😉

      • Leonardo

        tutta colpa di Java, un integrazione del c…

      • Tomateschie

        Lo so sono di parte, però obiettivamente ho provato Bittorrent, uTorrent + Bit Che (quando ancora era alla versione , Shareaza, eMule, aMule, e diversi altri. L’unico che integri un motore di ricerca, il blocco IP, un download abbastanza veloce e che sia pienamente supportato da GNU/Linux è qBittorrent.

  • ge+

    e’ ancora pesante come me lo ricordo?

    • Hombre Maledicto

      E’ scritto in java.

  • Nico

    Transmission. Tutta la vita.

    • CippaLippa

      troppo scarno come client torrent, è quasi inutilizzabile. La UI è poco leggibile. Trovo che QbitTorrent è uno dei pochi client su Linux ad essere ben realizzato e curato sotto molti punti di vista.

  • Ermy_sti

    ma questo ha il solito problema della congestione degli upload? Che a prescindere dalla dal limite di upload, quest’ultimo viene congestionato rallentando la navigazione. Di solito capita quando si hanno parecchi download. Ho provato transmission, qbittorret e altri e l’unico a non soffrirne è deluge ma è troppo instabile…avete qualche consiglio?

  • CippaLippa

    c’è una ragione per la quale alcuni client torrent su Linux occupano una quantità di spazio abnorme: si parla di 40-50 o anche 100+MB!!! Solo per un client torrent è esagerato, su wincozz alcuni software occupano equivalenti occupano 1-5 MB di spazio, tra installer e software espanso 🙁

No more articles