SuperBeam è un’utile applicazione per Android con client per Linux, Windows e Mac che ci consente di trasferire facilmente file utilizzando la tecnologia Wi-Fi Direct o NFC.

SuperBeam in Ubuntu Linux
Grazie anche al supporto per MTP presente nelle ultime release delle principali distribuzioni Linux, trasferire file da un pc ad uno smartphone o tablet Android è molto semplice basta semplicemente collegarlo via USB ed il gioco è fatto. Se non vogliamo collegare il dispositivo via USB possiamo utilizzare la nostra connessione Wireless o 3G per trasferire file da pc ad Android e viceversa grazie a diverse applicazioni dedicate come ad esempio SuperBeam.
Superbeam è una semplice applicazione che ci consente di trasferire facilmente e velocemente file tra device Android o personal computer utilizzando il Wi-Fi direct. Attraverso l’applicazione per Android oppure il client per pc Linux, Windows o Mac è possibile associare i dispositivi tramite codici QR oppure con NFC (se presente nel device) in modo tale da eliminare problemi di autenticazione o altro.

Semplice e davvero molto pratico, con pochi click / tocchi è possibile trasferire velocemente file anche di grandi dimensioni da device a device o pc. Il client per Linux non richiede alcuna installazione e possiamo utilizzarlo su qualsiasi distribuzione Linux basta che sia preinstallato Java, basta dare un doppioclick (o avviare da terminale) il file start-superbeam.sh per avviare il client il quale ci consentirà di inviare file oppure riceverli utilizzando semplicemente la connessione Wireless.

SuperBeam in Ubuntu Linux

Per scaricare il client di SuperBeam per Linux, Windows e Mac basta collegarci alla home del progetto, per installare SuperBeam in smartphone e tablet Android basta collegarci alla pagina dedicata in Google Play Store.

Home SuperBeam 

No more articles