slowmoVideo è un’ottima applicazione per Linux che ci consente di creare splendidi video con effetto Slow Motion ossia al rallentatore con tanti d svariate opzioni.

slowmoVideo in Ubuntu Linux
Per chi non so sapesse la tecnica dello Slow Motion consiste nel “rallentare” la riproduzione di un movimento alla velocità molto più lenta del reale. Questa tecnica divenne famosa anche nel cinema con film ormai diventati veri e propri cult come ad esempio “The Matrix“. Per utilizzare l’effetto Slow Motion aziende e professionisti utilizzano costose e avanzate telecamere (denominate “Hight Speed Camera“) in grado di fissare una moltissimi di fotogrammi al secondo in più rispetto alle “normali” telecamere da 24-30 fps ( fotogrammi per secondo). Per creare semplici Slow Motion da “normali” video è possibile utilizzare slowmoVideo applicazione open source disponibile anche per Ubuntu e derivate grazie ai PPA dedicati.

slowmoVideo è un programma, disponibile per Linux e Microsoft Windows, che ci consente di creare video in tecnica Slow Motion partendo da un “normale” video. Tra le principali caratteristiche di slowmoVideo troviamo la possibilità non sono di rallentare il video fino a 0.01× ma anche velocizzarlo ‘con tanto di effetto blur (sfocatura) in modo da renderlo molto più coinvolgente.
Basato su FFMpeg, slowmoVideo  supporta i più diffusi formati di video (anche in alta definizione 1080p) con la possibilità di includere sequenze di immagini in modo tale da creare il famoso effetto time-lapse.
L’interfaccia grafica di SlowmoVideo ci consente di creare accelerazione e decelerazioni del video in maniera semplice e molto intuitiva, una volta creato il nostro video possiamo salvarlo nei più diffusi formati pronto da essere condiviso con amici o sul web oppure riprodotto su pc, tv ecc.

slowmoVideo preferenze

slowmoVideo è disponibile per Ubuntu e derivate grazie ai PPA dedicati basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:brousselle/slowmovideo
sudo apt-get update
sudo apt-get install slowmovideo ffmpeg

slowmoVideo lo possiamo installare anche su Arch Linux via AUR, in questa pagina troverete i sorgenti e l’installer per Microsoft Windows

No more articles