Patrick Volkerding ha annunciato il rilascio di Slackware 14.1 importante versione include anche in supporto per UEFI Secure Boot e molte altre funzionalità.

Slackware 14.1
Dopo un’anno di sviluppo e vari ritardi è finalmente arrivata la nuova versione stabile di Slackware 14.1 la famosa distribuzione Linux tra le più longeve.
Slackware 14.1 include importanti novità tra questi il supporto per UEFI Secure Boot grazie al quale sarà possibile installare la nuova versione in pc venduti con Microsoft Windows 8 o che dispongono di questa funzionalità. In Slackware 14.1 troviamo moltissimi aggiornamenti tra questi troviamo l’ambiente desktop XFCE aggiornato alla versione 4.10.1 importantissimo upgrade dato che il desktop environment è uno tra i più utilizzati ed apprezzati dagli utenti. Aggiornato anche KDE alla versione 4.10.5,  arriva inoltre il Kernel 3.10.17 importante versione che include il supporto per nuove periferiche oltre ad includere svariate ottimizzazioni.

Novità anche per Network Manager, il gestore delle connessioni include diverse migliorie introducendo diverse ottimizzazioni rigurdanti il supporto per la connessione internet mobile, IPv6 e VPN, gli sviluppatori hanno voluto inoltre mantenere il supporto per gli tradizionali script di rete per poter configurare la propria rete con WiCd o da riga di comando.

Slackware 14.1 KDE

Slackware 14.1 include anche il supporto per le connessioni di rete criptate con OpenSSL, OpenSSH, OpenVPN, e GnuPG. Aggiornati inoltre molti strumenti di sviluppo, tra cui Perl 5.18.1, Python 2.7.5, Ruby 1.9.3-P448, Subversion 1.7.13, git-1.8.4, mercurial-2.7.2 e strumenti grafici come Qt designer e KDevelop, e molto altro ancora.
Per maggiori informazioni su Slackware 14.1 basta consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

Home e Download Slackware

  • angelo

    Usata :), bellissima è sul mio vecchio 32 bit era una scheggia!!!x me dopo arch viene lei, ma non abbandonerò mai arch linux….sono stato un anno a provare distro ma mai una che mi ispirasse…poi arrivato ad Arch me ne sono innamorato!!!…

  • noname

    Mha, parlate come se fosse una derivata, quando Slack è la prima distro in assoluto e senza la sua filosofia KISS la vostra Arch oggi amnco esisterebbe

    • TopoRuggente

      Seconda, la prima si chiamava SLS (Soft Landing System) da cui Slacware é derivata visto che la prima faceva schifo.

      • noname

        SLS non esiste più, non era neanche una distro vera e propria. Se vuoi puoi indicarmi quale è stata il prima distro derivata da quella e ancora disponibile.
        Poi è questione di pochi mesi, è arrivata Debian.

No more articles