Il team di sviluppatori del progetto Korora ha annunciato il rilascio della prima Beta della nuova release basata su Fedora 20 Heisenbug.

Korora 20
Korora è una distribuzione Linux, basata su Fedora Linux, con integrate alcune personalizzazioni, codec multimediali ecc. Indicata da alcuni utenti come “Fedora For Human Beings” gli sviluppatori del progetto Korora sono già al lavoro sulla prossima versione 20 “Peach” release che porta con se il meglio di Fedora 20 con alcune importanti novità.
Korora 20 verrà rilasciata molto probabilmente in 4 versioni che si differenziano principalmente dall’ambiente desktop Gnome Shell, KDE, Xfce e Mate e applicazioni preinstallate. Tra le novità troviamo il nuovo Gnome 3.10 ambiente desktop che include anche nuove applicazioni compreso anche Gnome Software utile software center che ci consente di effettuare ricerche, installare effettuare recensioni ecc delle applicazioni e game.

In Korora 20 troveremo anche KDE 4.11 versione che include una più veloce indicizzazione di Nepomuk e miglioramenti per Kontact, l’integrazione KScreen in KWin, supporto Metalink / HTTP per KGet, e molto altro ancora. Novità anche per NetworkManager che aggiunge il supporto per poter configurare, operare sulle connessioni da riga di comando, ottimizzazioni per LVM e il supporto per Uefi Secure Book, introdotto VirtManager l’interfaccia grafica per la gestione di macchine virtuali con la capacità di gestire facilmente gli snapshot, Plasma-nm sostituisce l’applet di rete attuale in KDE, plasmoide che ci consente di gestire molti più facilmente le connessioni di di rete in NetworkManager in KDE.
Per maggiori informazioni e per scaricare la versione Beta di Korora 20 basta consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina. (via)

Home Korora

No more articles