Pear OS 8 e l’idea di portare Linux in Microsoft Surface

77
108
Gli sviluppatori della distribuzione Pear OS hanno avviato una raccolta fondi per portare il sistema operativo Linux in Microsoft Surface sia nella versione ARM che X64.

Pear OS 8 in Microsoft Surface
I developer del progetto Pear OS hanno recentemente rilasciato la nuova versione 8 release che punta a portare l’esperienza utente di Apple Mac in un sistema operativo libero. Pear OS non è una classica derivata di Ubuntu con modificato solo il tema, sfondo e icone ma include un proprio ambiente desktop denominato Comice OS Shell e vari tools dedicati compreso anche un servizio di storage cloud basato su OwnCloud.
In concomitanza con il rilascio di Pear OS 8 gli sviluppatori del progetto hanno avviato una campagna di raccolta fondi su indiegogo che punta a portare la distribuzione Linux in tablet Microsoft Surface sia nella versione ARM che Pro con processore X86.

Microsoft Surface è un tablet interamente sviluppato dall’azienda di Redmond basato sul nuovo Windows 8 e disponibile in due varianti una con processore ARM e la versione Pro con processore Intel Core.
Abbiamo già visto in un recente articolo che è possibile installare Ubuntu o altra distribuzione Linux che supporti Uefi Secure Boot grazie al boot da USB e il gestore del bootloader presente nel tablet proprietario di Microsoft.
Gli sviluppatori Pear OS vorrebbero creare una versione ad hoc dedicata proprio a Microsoft Surface in grado di supportare al meglio l’hardware includendo anche alcuni nuovi tool dedicate alla gestione touch ecc.

Ubuntu in Microsoft Surface Pro

La versione ARM sarà disponibile sia per Microsoft Surface e successivamente anche per altri tablet come Google Nexus 7 e 10 e Samsung Galaxy Tab e Note progetto molto simile quindi a Ubuntu for Nexus 7 di Canoncial.
Per poter avviare lo sviluppo di Pear OS per Microsoft Surface e in futuro anceh per Nexus e Samsung Galaxy Tab e Note gli sviluppatori richiedono 10.500 Euro che gli serviranno per lavorare sul progetto, per gli utenti che sceglieranno di supportare il nuovo progetto conforme la donazione potranno ricevere una t-shirt o DVD di Pear OS.
Che ne pensate dell’idea?