E’ finalmente disponibile la nuova versione stabile Lx 2013.0di OpenMandriva disponibile con KDE 4.11.2 e altri importanti aggiornamenti compreso il nuovo Kernel nrjQL.

Dopo mesi di duro lavoro i developer della OpenMandriva Association (una associazione senza scopo di lucro gestita dalla comunità degli utenti stessi) hanno annunciato il rilascio della nuova release Lx 2013.0. OpenMandriva Lx 2013.0 è una distribuzione Linux basata su ambiente desktop KDE 4.11.2 versione stabile che include importanti migliorie che rendo ancora più stabile e reattivo l’ambiente desktop riducendo anche i consumi di risorse. Da notare inoltre che in OpenMandriva Lx 2013.0 troviamo ben 4 menu di default, oltre al “classico” menu di default in KDE (denominato Kickoff) troviamo il menu SimpleWelcome, Lancelot e Homerun.

OpenMandriva Lx 2013.0 include inoltre il nuovo Kernel Linux 3.11.8 nrjQ versione ottimizzata con le nuove patch ck1 e BFQ che vanno a migliorare (anche notevolmente) le performance e stabilità della distribuzione.
Il nuovo Kernel nrjQL, di default in OpenMandriva Lx 2013.0, migliora la gestione delle risorse del sistema dai carichi della CPU alla memoria RAM e fisica, velocizzando anche l’ibernazione e sospensione del sistema (per maggiori informazioni). 

Grazie anche ai repository MIB potremo in futuro riceve constanti aggiornamenti delle principali applicazioni, kernel ecc in maniera tale da avere il sistema operativo sempre aggiornato con un’occhio di riguardo però sulla stabilità e sicurezza. Tra le principali applicazioni di default in OpenMandriva Lx 2013.0 troviamo KDE 4.11.2, Firefox 25.0.1, LibreOffice 4.1.3, Mesa 9.2.3, systemd 208, gtk+ 3.8.1, freetype 2.5.0.1 e alsa-lib 1.0.27.2.
Per maggiori informazioni su  OpenMandriva Lx 2013.0 in questa e questa pagina troverete le note di rilascio.

Home OpenMandriva

No more articles