Secondo Net Applications nel mese di ottobre 2013 crescono gli utenti che utilizzando il browser Internet Explorer e Mozilla Firefox, cala invece Chrome, per i sistemi operativo Linux passa da 1.65% a 1.61%.

Browser  Ottobre 2013
Net Applications è portale che elabora i dati rilasciati dai principali servizi che tracciano le gli utenti durante la normale navigazione web. Difatti molti siti (compreso lffl) registrano le visite dei vari utenti per effettuare statistiche come visite, sistema operativo e browser utilizzato ecc dati che possono essere utilizzati anche per verificare gli andamenti sull’utilizzo di sistemi operativi, browser, tipologie di connessione internet, plugin utilizzati ecc. Secondo i recenti report forniti dal portale Net Applications riguardanti il mese di ottobre 2013 il browser più utilizzato al mondo è Internet Explorer con il 58,22% degli utenti (nel mese di settembre era a 57.80%), al secondo posto troviamo Mozilla Firefox con il 18.70% (a settembre era al 18,60%) al terzo posto troviamo invece Google Chrome / Chromium con il 15.42% (in calo confronto a settembre era 15.96% e a Dicembre 2012 18.04%)

Al quarto posto con il 5.84% troviamo il Apple Safari, browser proprietario di default in Mac OS X, al quinto posto troviamo Opera con il 1.42% mentre altri browser come Rekonq, Midori ecc sono circa il 0.28%.

Sistemi Operativi Ottobre 2013

Oltre alle statistiche sui browser il portale Net Applications ha rilasciato i dati sui sistemi operativo dle mese di ottobre 2013, dove troviamo al primo posto Microsoft Windows con il 90,66% (in calo visto che a dicembre 2012 era a 91.74%) al secondo posto troviamo Apple Mac OS X con il 7.73% (in aumento visto che a dicembre 2012 era a 7,07%) al terzo posto troviamo Linux con l’1,61% in calo confronto a settembre ma in aumento se confrontato con dicembre 2012 quando gli user erano  1.19%).

Ricordo che questi dati sono solo ipotesi, soprattutto per Linux è quasi impossibile conoscere gli utenti che utilizzano questo sistema operativo dato che non abbiamo alcuna licenza da sottoscrivere.
I dati comunque indicano che in un’anno gli utenti che si connettono al web che utilizzano Linux e Mozilla Firefox sono cresciuti e questo fa ben sperare per il futuro dell’intero ecosistema Linux.

Home Net Applications

  • telperion

    la follia di unity e gnome-shell, è la quantità industriale di tool terzi, necessari ad attivare/disattivare cose che dovrebbero essere di SISTEMA nel pannello di controllo, non qua e la nel caos più totale, pure senza un menu che le raggruppi (preferenze) sperse nella dashboard.
    Che dire un vero CASINO.

  • Marco Pagliaro

    Secondo me questo tool non serve a niente, basta eliminare i pacchetti delle lens… Io ad esempio che non uso ne quella della Musica ne quella dei video, ho aperto Synaptic e rimosso unity-lens-music e unity-lens-video. Per alleggerire il sistema da cose che non si usano bisogna eliminarle, non installare ancora altri programmi, che dopo aver fatto quell’impostazione non si usano più…

No more articles