Nautilus-Pdftools è un’utilissima estensione che ci consente di operare velocemente sui documenti PDF direttamente dal file manager Nautilus di Ubuntu Linux.

Nautilus-Pdftools in Ubuntu Linux
Nei repository ufficiali di Ubuntu e nella stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux troviamo molte applicazioni dedicate alla creazione e modifica di documenti in documenti PDF.
Da notare inoltre che LibreOffice, suite per l’ufficio di default nelle principali distribuzioni Linux, include anche il supporto per esportare documenti in formato PDF il tutto con estrema facilità.
Se non vogliamo utilizzare applicazioni o LibreOffice per operare sui documenti in PDF possiamo utilizzare un’utile estensione per il il file manager Nautilus (ora denominato Files) presente in Ubuntu e nella derivata Ubuntu GNOME.
Nautilus-Pdftools è un’utile estensione con la quale è possibile operare velocemente nei documenti PDF il tutto direttamente dal menu contestuale del file manager Nautilus / Files.

Sviluppato dal team atareao famoso per lo sviluppo di molte applicazioni come My Weather, Calendar Indicator ecc, Nautilus-Pdftools ci consente di:

– ruotare di 180° o 90° in senso orario o antiorario tutte o solo alcune pagina di un documento PDF
– Rimuovere le pagine dal documento
– Estrai pagine in un nuovo documenti PDF
– Unire più documenti in un unico documento PDF
– Dividere documenti in più PDF
– Combinare pagine da documenti PDF diversi
– Ridimensionare le pagine di un documento pdf
– Estrarre testo da un documento PDF

Nautilus-Pdftools - Ruotare PDF

Nautilus-Pdftools è disponibile per Ubuntu e Ubuntu GNOME (non funziona correttamente con la release 13.04 64-bit) digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:atareao/nautilus-extensions
sudo apt-get update
sudo apt-get install nautilus-pdftools

al termine dell’installazione avremo già attiva l’estensione, basta selezionare uno o più documenti PDF e cliccare con il tasto destro del mouse e accedere alle varie opzioni dedicate.

Colgo l’occasione per congratularmi con il team atareao per lo sviluppo di Nautilus-Pdftools e molte altre utili applicazioni.

Home Nautilus-Pdftools

  • Aniello Luongo

    Da correggere:
    11 una combinazione “si” sistemi operativi

  • roberto mangherini

    clock a 1,6 GH, pensavo di più

    • Simone Picciau

      “Solo 1.6”, ma QUANTI core? 😀

      • roberto mangherini

        beh se devi fare del calcolo parallelo nessun problema, ma se devi calcolare una cosa che non ha nessuna possibilità di serializzazione come la mietiamo? ovviamente non si può aver tutto 😀

  • andreazube

    Ben per linux (di preciso,cosa di linux:Solo kernel,anche gnu,software particolare ecc.? ) ma bsd non c’è?
    In teoria dovrebbe essere ancora più performante di linux
    Windows….mi sa che c’è solo perchè l’hardware non era compatibile con linux ;D

    • Gabriele Castagneti

      Dici bene: “in teoria”. Probabilmente non si possono permettere di scrivere un driver per Linux, testarlo, riscriverlo per BSD e vedere chi è più veloce.
      Così hanno scelto quello “un po’ più” testato, popolare, stabile.

      • Jeremy

        No, di fatto lo standard per queste macchine è Compute Node Linux. È una versione partiolare, con kernel runtime, derivata da Suse Enterprise.

    • Jeremy

      Usa una versione apposita di Suse Enterprise con kernel runtime. Si chiama Compute Node Linux.

    • cerash

      perché dovrebbe essere più performante? come mai?

      • andreazube

        Perchè il kernel *bsd dovrebbe essere molto più stabile e performante di quello linux
        Di contro,le versioni di BSD sono molto “difficili” da usare e hanno un supporto hardware-software relativamente molto scarso

    • TopoRuggente

      BSD dovrebbe essere contato come uno Unix, infondo lo è.

  • Gluk

    Ma l’IBM Sequoia è abbastanza veloce per far girare Unity senza problemi?

    • Jerry Cala’

      mi hai fatto ridere, bravo 🙂

    • PedroTheMovie

      commento capolavoro.

    • Gabriele Castagneti

      Sei stato nominato.

    • linuxfunboy

      Sei un Genio 🙂

    • Armando Sodano

      🙂

    • dovrebbe riuscire ad avviarlo ma con difficoltà
      ma tanto quello che conta è l’esperienza utente ;D

  • LJ

    gira voce che all’ultimo aggiornamento di x.org si sia impastato LOL XD

  • LJ

    gira voce che all”ultimo aggiornamento di X.org si sia impastato …LOL…..XD

  • i risultati sono sempre Fedora e open suse? mah

    • andreazube

      mi sa che ti sei confuso con gli articoli e volevi postare in quello del distribution chooser

  • domenico

    Linux è lo standard nel calcolo scientifico, dalle previsioni del tempo alle simulazioni in fisica dei materiali, e che ne so, al cern di ginevra per esempio, è ovvio che si usi linux, essendo il più flessibile, testato e performante dei sistemi operativi.
    Il resto sono chiacchere…

    • andreazube

      teoricamente BSD è più stabile e performante di linux

      • domenico

        mah, a me sa tanto di: chi è più veloce, il fortran oppure il C ?

      • Jeremy

        BSD è tutt’ora utilizzato sul glorioso Earth Simulator. A suo tempo fu di gran lunga il supercomputer più veloce del mondo. È tutt’ora al 145* posto nella classifica.

  • stevev

    unity non so…spero almeno che riesca a fare girare qualche mockup di elementary senza problemi

  • cerash

    minchia raga… siamo arrivati ai 10 petaflops… incredibile!

    poi abbiamo ancora la fame nel mondo, ma va bè…

  • Omar

    Scusate l’ignoranza, ma lo si può installare anche su nemo file manager?

    • Massimiliano Milanesi

      Credo che si tiri dietro le dipendenze di Nautilus e quindi penso che la risposta sia negativa.

  • Installato, ma non funziona. il submenu è presente nel menu contestuale di File (Nautilus) ma qualsiasi opzione venga selezionata non ha alcun effetto sul pdf.

No more articles