E’ iniziata l’integrazione dei pacchetti di Mate nei repository ufficiali di Debain, presto l’ambiente desktop sviluppato da Linux Mint arriverà anche nei repo di Ubuntu.

Mate Desktop Environment
Con un recente annuncio sul sito ufficiale, è ufficialmente iniziata l’integrazione di Mate nei repository ufficiali di Debian 8.0 Jessie (testing) e SID.
MATE in Debian vuol dire riportare il buon vecchio Gnome 2 nel sistema operativo universale, ambiente destktop ancora molto amato da molti utenti. L’arrivo di Mate di Debian porterà l’ambiente desktop sviluppato da Linux Mint anche nei repository ufficiali di Ubuntu preparandolo quindi per Ubuntu MATE Remix  nuova derivata che potrebbe ben presto diventare anche ufficiale, con tanto di community dedicata e un team di sviluppatori pronti a lavorare nello sviluppo e mantenimento del nuovo progetto.

I primi pacchetti di Mate nei repository ufficiali Debian (mate-common, mate-doc-utils, mate-doc-utils-gnome ecc) riguardano l’attuale versione in fase di sviluppo 1.7.1, tra alcuni mesi potrebbe arrivare al nuova versione stabile 1.8 importante aggiornamento che renderà il desktop environment ancora più stabile e reattivo con un maggior supporto soprattutto per le nuove applicazioni GTK.
A beneficiare di Mate saranno anche i progetti ARM, molte distribuzioni potranno utilizzare il nuovo ambiente desktop leggero e personalizzabile, offrendo cosi agli utenti una valida alternativa a LXDE o XFCE.

Home MATE 

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt