A causa della rimozione della libreria ia32-libs nei repository ufficiali di Ubuntu 13.10 non potremo più installare Google Earth, ecco come risolvere questo problema grazie a Debian

Ubuntu 13.10 errore installazione Google Earth
Google Earth è un’applicazione proprietaria con la quale possiamo visualizzare immagini della terra utilizzando le immagini satellitari, fotografie aeree e dati topografici gestire dalla piattaforma GIS. Per facilitare l’installazione di Google Earth in Ubuntu, Debian, Fedora e derivate Google rilascia i pacchetti deb e rpm dell’applicazione i quali  ci consentono anche di mantenerla aggiornata integrando repositiry dedicati nella nostra distribuzione,. Alcuni lettori ci hanno segnalato un errore durante l’installazione di Google Earth in Ubuntu 13.10 Saucy 64-bit manca il pacchetto ia32-libs ossia una libreria ormai deprecata richiesta dal software proprietario di Google.

Il problema è presente solo per gli utenti 64-bit, aspettando che Google risolva questo problema possiamo installare la versione 6 stabile di Google Earth in Ubuntu 13.10 Saucy 64-bit grazie al pacchetto googleearth-package presente nei repostiory ufficiali Debian.

Avviamo il terminale e digitiamo:

wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/209784349/mix/googleearth-package_1.1.0_all.deb
sudo dpkg -i googleearth-package_1.1.0_all.deb 
sudo apt-get install -f
make-googleearth-package
sudo dpkg -i googleearth_6.2.2.6613-r0_amd64.deb
sudo apt-get install -f

a questo punto avremo Google Earth installato in Ubuntu 13.10 Saucy 64 bit

in caso di problemi con i font basta digitare:

sudo apt-get install msttcorefonts
cd
sudo apt-get install p7zip-full
wget http://sourceforge.net/projects/linuxfreedomfor/files/Font/replacement.7z
7z x replacement.7z
cd replacement/
sudo cp -r * /opt/google/earth/free/ 

e avviamo Google Earth.

Google Earth in Ubuntu 13.10 Saucy 64 Bit

Google Earth 6.x fornisce alcune funzionalità in meno dell’attuale versione 7.x, attualmente è l’unica soluzione per poter avere Google Earth in Ubuntu 13.10 64 bit.
Staremo a vedere cosa deciderà di fare Google, se iniziare a compilare Google Earth in 64 bit cosi da evitare problemi con librerie 32 bit oppure dire addio al supporto di Google Earth per Ubuntu  o Linux.
Vi terremo aggiornatati, colgo l’occasione per ringraziare il nostro lettore Agostino P. per la segnalazione. 
  • attila

    aggiungo che non vanno più draftSight softmaker bricscad … sempre per lla mancanza delle librerie 32 bit

    • Fabio

      Per riavere le librerie 32bit basta aggiungere nei repository “deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu/ raring main restricted universe multiverse” senza virgolette ed aggiornare il sistema con sudo apt-get update. In questo modo si può anche installare l’ultima versione di Google Earth.

      • Perfetto! Grazie al tuo suggerimento ho risolto il problema di installare questa libreria. Grazie!

      • pippone

        non c e rischio di fare casino ?

    • David

      Dici bene.
      Ma quanto mi fa incazzare l’atteggiamento “sproto” di Mark…
      Bye

      • ermanno

        che vuol dire sproto?

        • gino

          forse voleva dire scroto chissa

  • zonker

    questa versione mi funziona perfettamente (visualizzo anche con le foto panoramio) sulla saucy 64 http://www.lffl.org/2012/12/rilasciato-google-earth-7018283-che.html

  • Massimiliano Milanesi

    Questo metodo funziona, testato anche dal sottoscritto. Però, per contro, ci si ritrova con la versione 6, non l’attuale 7!

  • Luca

    Se può essere utile… ho risolto facendo il “rebuild” dell’ultima versione ufficiale di google earth nativa a 64 bit:
    prima di tutto, se non le avete, installate queste librerie con “sudo apt-get install libc6:i386 lsb-core”
    poi scaricate appunto il file “google-earth-stable_current_amd64” ed estraetelo con l’opzione “estrai qui”, posizionatevi dentro la sottocartella “debian” ed aprite con gedit il file “control” e cancellate l’intera riga bacata “Depends: lsb-core (>= 3.2), ia32-libs”
    Salvate ed uscite da gedit
    Cancellate il pacchetto originale di google earth deb
    create una cartella a vostro piacimento tipo “google-earth-fixed” e copiateci dentro la cartella estratta e modificata “google-earth-stable_current_amd64”
    poi con il comando “dpkg -b /vostropercorso/google-earth-stable_current_amd64” fate il rebuild del pacchetto deb
    ed infine installate il pacchetto deb ricostrutito con il solito dpkg -i /vostropercorso/google-earth-stable_current_amd64
    … ed avrete l’ultima versione nativa a 64bit (7.1.1.1888)
    funziona davvero bene…

    • wyattlandwalker

      Ragazzo; Tu sei un genio.

      Ad ogni modo come unico suggerimento potrei dire di eliminare il file /home/utente/.googleearth/instance-running-lock se non parte dopo l’installazione.

      Potrebbe anche essere stato solo un mio problema eh…

    • Purtroppo così non funzionano le foto di Panoramio 🙁

  • nestore

    tutte queste soluzioni piu o meno fai da te vanno bene ma a questo punto mi chiedo per quale motivo canonical abbia abbandonato il supporto ai programmi 32 bit con la 13.10 64 bit

  • Qfwfq

    Con il metodi suggerito da Luca , su Ubunto Gnome, l’installazione tramite SW center va a buon fine anche se dice che il pacchetto è di scarsa qualità. Dopo però risulta assolutamente instabile, crasha spessissimo e le coordinate semrano sballate; Noboribetsu, Hoccaido (evidentemente in Giappone) lo mette in India…
    Provo a instllare la 6.

  • Oreste Scalzone

    Credo di aver capito, dopo tanti tentativi e tanto leggere l’idea che sta dietro Ubuntu 13.10 e che sarebbe: anziché installare programmi 64 bit che sono adattamento a programmi a 32 bit e che necessitano di librerie ia32-libs perché non istallare e far funzionare direttamente il programma a 32 bit su sistema operativo a 64? Ecco perché troviamo eliminato la libreria ia32-libs.
    La soluzione più ovvia quindi è installare il programma versione 32 bit!
    Installate dunque Google-earth 32 bit direttamente sul vostro ubuntu 13.10 64 bit e vedrete che funziona benissimo!
    Io ho risolto così, semplicemente! 😉 [Versione 7….]

  • Franco Sardonini

    salve, non sono molto pratico col terminale, ho avuto un problema con le istruzioni del rimpiazzo font

No more articles