Dell ha presentato il nuovo ultrabook XPS 13 Developer Edition con nuovi processori Intel di quarta generazione e Ubuntu preinstallato.

Dell XPS 13 Developer Edition
Dal progetto Sputnik e dalla collaborazione tra Dell e Canonical, è nato XPS 13 Developer Edition ultrabook con Ubuntu Linux preinstallato dedicato principalmente agli sviluppatori. Ad un’anno dal debutto, Dell ha deciso di “rinnovare” la gamma XPS 13 Developer Edition con una nuova versione che si basa principalmente su nuovi processori Intel Haswell di quarta generazione e schermo multi-touch consentendo cosi agli sviluppatori di poter lavorare anche sul nuovo Ubuntu Touch o nel migliorare l’esperienza touch nella nuova versione desktop di Ubuntu.
Il nuovo Dell XPS 13 Developer Edition verrà rilasciato sempre con Ubuntu 12.04 Precise LTS 64 bit versione con incluse alcune utility e strumenti di sviluppo, e l’accesso a due nuovi progetti beta: l’utility di avvio da cloud e lo strumento per la creazione e gestione di profili.

Nei dettagli i nuovi Dell XPS 13 Developer Edition dispongono di:

– processore: Intel Core i5-4200U (dual core da 1.6/2.6 Ghz) o Intel Core i7-4500U (dual core da 1.8/3.0 Ghz)
– 8 GB di memoria SDRAM Dual Channel DDR3 da 1600MHz
– scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4400
– schermo da 13.3 pollici Touch FullHD (1920 x 1080 pixel)
– 128GB / 256Gb di storage mSATA Solid State Drive

– Ubuntu 12.04 Precise LTS 64bit con alcune applicazioni e utilty dedicate agli sviluppatori
– 1 anno di Dell ProSupport un’assistenza professionale dedicata

Dell XPS 13 Developer Edition

I nuovi Dell XPS 13 Developer Edition sono già disponibili per gli mercato statunitense da 1249 dollari (circa 925 Euro), a breve saranno disponibili anche dallo store Dell Italia.

Ringrazio Germano T. per la segnalazione.

  • Valerio

    Sperando che non applichino la politica 1249$ = 1249€ …

    • Daniele Cereda

      no ma tra tasse e il resto 925 diventano 1200…..che resta comunque un gran prezzo per l’hardware che ha tolto il touch screen che proprio non credo serva su un portatile simile

      • Valerio

        Il “vecchio” modello vale la pena? (sperando di trovarlo ancora e a meno..)

        • Pigia

          Il “vecchio” modello l’ho messo a punto per un mio collega e devo ammettere che è una vera bestia! Questo qui deve far paura. Lo schermo touch lo trovo molto utile in quanto essendo un portatile pensato per lo sviluppo software avere uno schermo touch aiuta per provare proprio le app per dispositivi touch 🙂

          • Daniele Cereda

            hai ragione per il touch non ci avevo pensato…domanda…tastiera retroilluminata?

          • immagino di si, quello vecchio la ha

        • Daniele Cereda

          per me si,solo ho visto ora che sul sito dell hanno tolto lo store online,devi contattarli per sapere quale sia l’agente di zona…credo che ancora lo trovi se li contatti ad un prezzo decente…a me piaceva molto ma purtroppo non era mi aintenzione spendere quei soldi al momento.

        • -.-

          possiedo un xps13 core i5 con 4gb di ram e 128gb SSD, con ubuntu 13.04 vola. Ho sistemato qualche piccolezza qua e là (TRIM, noop, risparmio energetico) ed è davvero perfetto. Il touchpad supporta persino il multitouch alla mac…

          • $81682337

            Meglio il deadline del noop

        • lucas

          mmm dipende occhio che di modelli vecchi ce ne sono due uno con schermo fullhd e uno no e su questo devi farci un ragionamento tu per il resto.. di fatto con linux un nuovo processore haswell soprattutto in merito ai consumi energetici non credo campi purtroppo ancora molto.. ma su questo punto chiederei conferma a qualcuno che ha esperienza in merito..

    • Nico

      I prezzi USA sono sempre tasse escluse. Quelli italiani sono sempre IVA inclusa. La differenza non è così tanta, alla fine.

  • Ottima macchina io uso un ultrabook Samsung serie 5 e con Ubuntu è una bestia quindi questo sarà migliore di sicuro.

  • drk1923

    Il nuovo modello costa in Italia 1296,81 € con processore i7 di IV generazione, ma non c’è nessuna traccia del modello con i5, verrà rilasciato in seguito?

  • Simone

    L’SSD da 128/256 GB è l’unico disco? Secondo voi bastano per OS e dati se i dati più ingombranti li tengo salvati sul NAS di casa?

    • lucas

      hai voglia.. dovresti avere spazio anche per una libreria di musica sulle 20-30 giga senza troppi problemi.. e pure qualche film (senza esagerare) poi ovvio se devi montarci filmati o fare fotoritocco con foto raw.. magari anche spazio per la roba che ho citato no.. comunque direi che per uno uso simil ufficio vai tranquillo..

  • Matteo

    Seriously????
    Quando si decideranno a LEVARE IL LOGO WINDOWS DAL TASTO SUPER!!!!!!!!!!!!!
    Anche a sto giro niente….continuerò ad aspettare…..

    • lucas

      suvvia che ci vuole a fartelo da solo il pulsante con una stampante 3d?

      • Matteo

        Dovrei prima trovare una stampante 3D…(ovviamente anch’essa supportata da ubuntu e con un logo di ubuntu sopra). ^_^

        • lucas

          sarebbe uso improprio del logo ubuntu 😛

No more articles