Antergos 2013.11.17 aggiugne nuove opzioni all’installer Cnchi e include Gnome 3.10 all’interno della ISO

14
98
A tre mesi dal precedente aggiornamento arriva Antergos 2013.11.17 versione che porta con se moltissime migliorie per l’installar Cnchi e include Gnome 3.10 all’interno della ISO.

Antergos 2013.11.17 - Gnome 3.10
Antergos è un nuovo progetto nato da Cinnarch, l’idea è quella di facilitare notevolmente l’installazione e configurazione di Arch Linux grazie ad un’installer grafico che con pochi click ci consente d’installare la distribuzione conforme le nostre preferenze.
Gli sviluppatori Antergos hanno recentemente rilasciato la nuova versione 2013.11.17 aggiornamento che rende ancora più completa e funzionale la distribuzione.
Antergos 2013.11.17 include Gnome 3.10 nella ISO consentendoci quindi di poter testare da live la distribuzione con ambiente desktop Gnome Shell con alcune applicazioni preinstallate.
Importante novità approdate con Antergos 2013.11.17 riguardano l’installer Cnchi che ci consente con pochi click di installare la distribuzione con ambiente desktop Gnome Shell oppure Cinnamon, Xfce, Openbox e RazorQT.

Gli sviluppatori hanno incluso nuovi opzioni per ogni ambiente desktop, è possibile scegliere se installare un Firewall, supporto per la stampa, Bluetooth, abilitare o meno effetti, installare software / codec proprietari (esempio Adobe Flash Player), la suite per l’ufficio LibreOffice ecc.

Antergos 2013.11.17 - installer

Antergos 2013.11.17 migliora anche la gestione delle partizioni durante l’installazione consentendoci anche di cifrare il nostro sistema operativo in modo tale da renderlo più sicuro. L’installer ricorda molto quello di Ubuntu facilitando cosi l’installazione anche da parte di utenti poco esperti.

Antergos 2013.11.17 - installer

In questa pagina troverete tutte le note di rilascio del nuovo Antergos 2013.11.17, da questa pagina potete invece scaricare l’immagine ISO della nuova versione.
Nei prossimi giorni rilasceremo una recensione dedicata a Antergos 2013.11.17.