Grosse novità per AMD, nel nuovo Kernel Linux 3.13 troveremo diverse migliorie riguardanti sul supporto per le nuove GPU Hawaii e molto altro ancora.

AMD - Kernel 3.13
AMD negli ultimi anni non ha fornito un grosso supporto per Linux con utenti che molto spesso segnalano svariati problemi sia di performance che stabilità.
Finalmente AMD ha iniziato a prendere in seria considerazione Linux migliorando il supporto anche per i driver open includendo notevole patch nel Kernel che hanno migliorato le performance grafiche in alcuni casi anche del 40%. Un’altro passo avanti arriva dalla documentazione rilasciata poco fa nella quale troviamo migliorie per l’accelerazione grafica registri 3D con diverse ottimizzazioni per svariate GPU comprese le APU.
Il nuovo lettore Leorardo F. ci ha segnalato delle grosse novità per il nuovo Kernel 3.13 (attualmente in fase di sviluppo) nel quale troveremo il supporto per le nuove schede grafiche della serie Hawaii da poco presenti nel mercato (R7 250 e 260 e R9 270,280 e 290).

La conferma arriva dal recente commint apparso sul repository git di agd5f (uno degli sviluppatori open di AMD) che indica l’integrazione del supporto alla serie Hawaii delle schede video AMD ma non solo, la nuova versione include il caricamento dei firmware, l’atomBIOS, i golden register, l’UVD e il supporto del Dynamic Power Management (DPM).

AMD ha finalmente capito il valore dello sviluppo open, proponendo il supporto dei propri prodotti in tempi ragionevoli. Ringrazio il nostro lettore Leonardo F (kinetocore86) per la segnalazione davvero molto importante per l’intero ecosistema Linux.

  • c’è la possibilità di averlo in italiano?
    Ho usato Mint 13 con cinnamon e pur troppo questo era in inglese soltanto con le voci nel menù mentre i nomi delle applicazioni tipo “monitor di sistema” era in italiano…

  • linuxfunboy

    Il menù di Win7 è credo l’unica cosa decente che ha inserito Microsoft nel suo nuovo OS…son contento ne sia nata una estensione per Cinnamon che lo riproduca

  • Gabriele Castagneti

    La navigazione per categorie dei menu è una cosa molto efficace. Sono felice che sia stata mantenuta anche in questa estensione del menu Windows.

  • borgio3

    E quale sarebbe l’utilità e la coerenza del cambiare sistema operativo, per usarlo come il vecchio?
    A me, me pare proprio ‘na strunzata!

    • a name

      anch’io uso il menu kde classic quindi sai cosa me ne frega. Pero’ un’opzione per emulare un sistema che un winaro gia’ conosce e’ un ottimo modo per dimostrargli che linux non e’ quella bestia che viene dipinta. C’e’ anche zorin, distro che emula i vari windows, mai provata pero’

    • Genio

      Guarda che il passaggio a linux non si fa certo per l’interfaccia grafica…
      Le differenze importanti sono sotto al cofano. Di interfaccia uno usa quella con cui si trova meglio, qualunque essa sia (che ti piaccia o no, microsoft non produce sempre e solo merda, ma sviluppa anche soluzioni interessanti)

      • borgio3

        Il problema è cambiare l’atteggiamento, spostare il proprio cervello in territorio diverso. L’uso di un menù che ti fa sembrare di essere ancora con Windows, significa che il cervello ha il marchio Windows. Mi dispiace.

No more articles