Vi presentiamo powerstat interessante tool che ci consente di scoprire i consumi energetici del nostro personal computer.

La maggior parte dei nuovi personal computer sia desktop che portatili dispongono di processori e altre tecnologie pensate per di ridurre i costi energetici offrendo comunque ottime performance. Queste tecnologie oltre a farci risparmiare costi sull’energia consentono anche di aumentare l’autonomia di pc portatili logicamente i consumi dipendono anche da altri fattori come l’utilizzo (se giochiamo i consumi energetici sanno superiori che non avere avviato solo l’editor di testo) oppure alle periferiche collegate (come stampanti, scanner, monitor, sistemi audio ecc). I produttori di norma rilasciano informazioni riguardanti i consumi energetici dei pc ed hardware i quali però possono variare anche dal sistema operativo e distribuzione linux che utilizziamo. Possiamo scoprire i consumi energetici del nostro personal computer grazie ad un semplice tool per Linux denominato powerstat.

powerstat è un’utile tool open source a riga di comando che ci consente di scoprire il consumi energetico del nostro pc portatile indicandoci le statistiche sul consumo di energia. Una volte terminata l’esecuzione di powerstat il tool calcola la media, la deviazione standard e i valori massimo e minimo dei dati raccolti.
Scritto dallo sviluppatore del Kernel Linux Colin Ian, il tool ci consente di calcolare il consumo energetico del nostro Laptop/Notebook ecc quando è alimentato a batteria.

powerstat

Powerstat lo troviamo preinstallato nelle principali distribuzioni Linux, per installarlo in Ubuntu 13.10, 13.04 e 12.10 e derivate e Debian 8.0 Jessie e Sid basta digitare:

sudo apt-get install powerstat

per Ubuntu 12.04, derivate e versioni precedenti basta digitare:

sudo apt-add-repository ppa:colin-king/powermanagement
sudo apt-get update
sudo apt-get install powerstat

una volta installato powerstat basta digitare:

sudo powerstat -d 0

e avviare il primo test
il tool include anche la possibilità di effettuare il test con il pc quasi a picco (al 90% della CPU) digitando

sudo powerstat -i 90

per conoscere in dettaglio tutte le opzioni di powerstat basta digitare:

man powerstat

Per chi utilizza Microsoft Windows è possibile calcolare i consumi energetici grazie all’applicazione Joulemeter che possiamo scaricare da questa pagina (in teoria potrebbe anche funzionare con Linux via Wine).

Home powerstat

image credit via
No more articles