Point Linux è una distribuzione Linux basata su Debian 7.0 Wheezy Stabile con ambiente desktop Mate DE con driver proprietari, Compiz e molto altro ancora.

Point Linux
Debian con la versione 7.0 Wheezy ha portato moltissime novità e migliorie dall’installer rivisitato ed ottimizzato all’ingresso del nuovo Gnome 3.x.
L’arrivo di Gnome 3.x include un cambio radicale in Debian fornendo una nuova esperienza utente non tanto amata soprattutto dai vecchi utenti che arrivano dal buon vecchio Gnome 2.x presente in Debian 6 e release precedenti. A riportare l’esperienza utente di  Gnome 2.x in Debian ci pensa Point Linux distribuzione in grado di coniugare la stabilità di Debian con la facilità d’utilizzo e personalizzazione di Mate De grazie a repo dedicati.
Point Linux è una distribuzione Linux basata su Debian 7.0 Wheezy Stabile con ambiente desktop Mate DE livedvd installabile con un’installer in grado di aggiungere nuove funzionalità alla distribuzione oltre a disporre dell’opzione per installare in una pendrive in modalità persistente.

L’installer grafico di Point Linux ci consente di aggiungere nuove applicazioni compreso anche il window manager compiz presente nei repository Point Linux.
Point Linux 2.2 viene rilasciato con il browser web Mozilla Firefox (con motore di ricerca DuckDuckGo di default) e il client email Mozilla Thunderbird, preinstallato troviamo anche la suite per l’ufficio LibreOffice e codec audio e video, flash player, driver proprietari e supporto per KVM/QEMU SPICE.

Point Linux

Point Linux è disponibile in LiveCD/USB, LiveDVD/USB, si avvia in lingua inglese successivamente durante l’installazione installa la nostra lingua preferita.
Ringrazio Paolo M. per la segnalazione

Home Point Linux

  • AquiloneSchritttempo

    c’era già LMDE Mate linuxmint.com/download_lmde.php

  • EnricoD

    debian wheezy 7.0 lxde
    Mate mi sturba

    • Dina Lampa

      ecco ora ragioniamo

      e per chi vuole minimizzare ancora di piu mantenendo contegno si puo andare direttamente in:

      http://crunchbang.org/

      e poi a propria scelta dare un:

      apt-get install lxde

  • Marco

    Perche’ dovrei usare il loro repository di mate con mate 1.4 quando c’e’ quello ufficiale con mate 1.6? Certe distro son proprio fantasiose…

    • Fabio

      C’è un repo con Mate x Debian stabile? 😮 Quindi sarebbe possibile partire da una netinstall e poi aggiungere il repo Mate? Interessante…

      • Marco

        Esattamente, fai una netinstall senza DE, aggiungi il repository ed installi mate, c’e’ tutto sul sito ufficiale di mate.

    • domenico

      perchè solo con la 1.4 puoi usare compiz

      • Marco

        Compiz va perfettamente con mate 1.6 (vedi Fedora).

  • Dario Grillo

    Non per fare polemica eh, ma se esiste già snowlinux 4 glacier (basato su debian) Mate perchè creare questo point linux??

    • Dina Lampa

      perche qui funziona cosi
      e ti rimane tutta la liberta di continuare ad usare quello che vuoi e nessuno ti obbliga ad una unica soluzione…secondo me piu variano e piu si esplorano soluzioni…

      • Dario Grillo

        Allora io non sono contro le derivate, nemmeno contro le derivate di derivate, anzi alle volte sono “migliori” delle distro da cui derivano (vedi mint) il problema e che questa distro non aggiunge nulla…NULLA, è debian con MATE e altre applicazioni tra l’altro stra usate in altre distro, una distro di questa la si fa 3 ore e la sa fare qualsiasi utente medio di linux, la stessa distro era stata già creata appunto dal team di snowlinux che almeno si era presa la briga di creare un tema e uno sfondo coerente col progetto, questi manco questo, hanno lasciato il tema di default di mate(ex tema gnome) ecco questi progetti io non li capisco, ma come dici tu stesso, la libertà è anche questo, da amante dell’open source li rispetto anche se non li condivido.

  • AquiloneSchritttempo

    beh.. c’é già Linux Mint Debian Edition con Mate. Ed è anche semi-rollling.

  • freestyle72

    Io ho provato ad installarla, dopo aver creato la liveUSB, ma quando è stato il momento del passaggio alla lingua italiana, tutto si è bloccato!
    Dopo aver riprovato diverse volte, …. idem con patatine!
    Stessa cosa succede con Mint in versione Debian, mentre con la vera Debian l’installazione va a buon fine!…. i problemi arrivano dopo quando vuoi aggiungere qualcosa che non sia neccessariamente Free!
    Comunque dalla mia breve esperienza, Point, mi è sembrata nettamente più reattiva di Mint.
    Ora sono tornato al ramo Ubuntu con PiumaLinux, che reputo ottima per velocità, stabilità e facilità di utilizzo, …. come dire un ottima base di partenza per un valido PC!

  • Giovanni

    La sto utilizzando da 6 mesi, è molto efficiente, stabile, molto gradevole il look & feel. E’ una debian veramente ben customizzata. ottima !

    • Kraig

      la sto provando, non male, davvero!! complimenti alle scelte fatte dal principale sviluppatore peter. una debian stabile e veramente performante (fps stabili), ottimizzata per l’uso quotidiano.

  • kernelio

    Serviva proprio una bella derivata debian inutile come questa (ce ne sono almeno altre 5 di distribuzioni simili). Vabbè liberà, ma ormai anche il mio cane si è creato la sua distro person..animale (e l’ha basata su puppy, ovviamente….pessima questa!)

    • Dina Lampa

      puoi sempre non usarla e vivi in pace

  • Kraig

    non sembra male, la proverò al posto di manjaro, così tornerò alle origini 😀
    ho notato che il loro canale irc è vuoto. mah…

No more articles