Parole Media Player e l’errore del backend di GStreamer

10
343
In questa guida vedremo come risolvere l’errore in Parole Media Player che non avvia alcun file a causa di un problema con GStreamer 

Parole Media Player - errore backend di GStreamer
Parole è un player multimediale di default in ambienti desktop XFCE, la troviamo già preinstallato in Xubuntu, Fedora nella spin XFCE e molte altre distribuzioni Linux. Tra le principali caratteristiche di Parole Media Player troviamo la leggerezza e soprattutto il supporto per i più diffusi formati di file audio e video oltre a gestire la riproduzione di DVD Video. Diversi utenti hanno segnalato un grave problema con Parole Media Player il quale non avvia alcun file a causa di un “errore del backend di GStreamer“. Il problema è noto soprattutto in distribuzioni 64 Bit e a quanto pare colpisce anche la nuova versione 0.5.90 (è successo proprio a me)  e nelle versioni 0.5x e 0.3 presenti sia in Xubuntu 13.10 e release precedenti.

Per risolvere il problema del backend di GStreamer la prima cosa da fare è verificare è quella di avere i principali codec multimediali installati per farlo in Xubuntu Linux basta digitare da terminale:

sudo apt-get install xubuntu-restricted-extras

fatto questo avviamo il terminale e loggiamoci da root e accediamo alla cartella /usr/share/parole digitando

sudo -s
cd /usr/share/parole

non ci resta che avviamo parole con comando

parole --xv false

il comando resetta il player multimediale correggendo il bug del backend di GStreamer.
Avviamo un file con Parole ed ecco risolto il problema 😀