I developer Nightingale hanno introdotto diverse migliorie riguardanti la versione in fase di sviluppo del nuovo player open source migliorando l’integrazione con Ubuntu grazie ad un’add-on dedicato.

Nightingale Media Player in Ubuntu Linux
Nightingale è un player audio multimediale open source, nato dai sorgenti del progetto Songbird, sviluppato per essere completo, stabile e fornire la riproduzione di file multimediali sia da locale che dal web con tanto di browser integrato che ci consente anche la riproduzione di video, accesso ad informazioni come Wikipedia ecc.
L’idea del progetto Nightingale / Songbird è quella di combinare le qualità del browser Firefox creando su di esso un completo jukebox digitale.
I developer Nightingale Media Player hanno introdotto diverse migliorie riguardanti la versione in fase di sviluppo del player migliorando notevolmente l’integrazione con l’ambiente desktop Unity e Gnome Shell grazie ad un’add-on dedicato.

Attraverso l’add-on denominato Unity Integration andremo ad integrare Nightingale nel Sound Menu operando cosi anche da minimizzato sul player direttamente dall’applet volume, il plugin include anche l’integrazione con le notifiche di sistema ottimo quindi sia per Ubuntu ma anche per ambienti desktop come Gnome Shell e XFCE.
Gli sviluppatori di Nightingale negli ultimi mesi hanno lavorato molto sul consumo di risorse del player, da notare inoltre che essendo basato sulla piattaforma XULRunner ideata da Mozilla il player multimediale include le migliorie sulle performance e navigazione web introdotte nelle recenti versioni di Firefox.

Nightingale Media Player - Preferenze

L’add-on per integrazione con l’ambiente desktop Unity e Gnome Shell è ancora in fase di sviluppo e attualmente risulta stabile e funzionale soprattutto in sistemi 32-bit, per chi ha una distribuzione 64-bit potrebbero riscontrarsi dei crash, in questo caso conviene disattivare l’add-on.

Per installare la versione in fase di sviluppo di Nightingale Media Player in Ubuntu 13.10, 13.04, 12.10 e 12.04 e derivate basta digitare:

sudo add-apt-repository ppa:nightingaleteam/nightingale-nightly
sudo apt-get update
sudo apt-get install nightingale

Per installare Nightingale su altre distribuzioni Linux basta scaricare il file binario precompilato da questa pagina estrarlo e dare un doppioclick sul file nightingale e avremo il nuovo player avviato.

Nightingale è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac OS X.
Per installare l’add-on Unity Integration basta collegarci in questa pagina nella quale troverete altri utili add-on per espandere le funzionalità di Nightingale

Home Nightingale 

No more articles