I developer della The Document Foundation stanno lavorando nello sviluppo della prossima versione 4.2 di LibreOffice la quale sarà più leggera e performante con tanto di supporto per OpenGl.

LibreOffice
Lo sviluppo di LibreOffice sta rendendo la suite per l’ufficio open source sempre più completa e funzionale. L’ultima versione stabile 4.1 ha introdotto moltissime novità riguardanti anche l’interfaccia grafica di LibreOffice includendo anche la nuova Sidebar che ci consentirà di accedere velocemente ai vari strumenti da noi preferiti. Gli sviluppatori LibreOffice sono già al lavoro per la prossima versione 4.2 la quale molto probabilmente includerà il supporto per OpenGL Canvas consentendoci quindi di poter sfruttare l’accelerazione grafica quando operiamo nei nostri documenti. L’accelerazione grafica in LibreOffice ci consentirà di aver una suite per l’ufficio per reattiva richiedendo minori risorse soprattutto quando si lavora con i contenuti multimediali compreso le presentazioni ecc.

Oltre all’accelerazione grafica in LibreOffice 4.2 troveremo notevoli ottimizzazioni per ridurre il consumo di risorse. Tra le prime applicazioni a beneficiare delle nuove ottimizzazioni troviamo LibreOffice Calc 4.2 la quale, grazie al nuovo framework Shared Formula andrà a ridurre notevolmente il consumo di Ram oltre a velocizzare notevolmente l’avvio di documenti di grandi dimensioni.

LibreOffice 4.2 consumi di risorse

Come potremo notare dal grafico proposto da Kohei Yoshida per aprire lo stesso documento con LibreOffice 4.0.1 in openSUSE servivano circa 4GB di memoria RAM con le nuove ottimizzazioni e Shared Formula LibreOffice 4.2 richiederà circa 750 MB.
Per LibreOffice 4.2 sono attese altre importanti novità che vi segnaleremo nel corso dello sviluppo della nuova versione stabile.

via – phoronix
No more articles