Nuovo aggiornamento per i-Nex, la nuova versione 0.5.4 aggiunge il supporto per nuovi processori e periferiche oltre ad aggiunge nuove voci nelle varie sezioni.

I-Nex
In Linux troviamo diverse applicazioni e tool a riga di comando dedicate ad informarci sul sistema utilizzato indicandoci modello di scheda madre, processore, scheda grafica ecc.
Queste applicazioni possono essere molti utili in caso di problemi, se vogliamo espandere ad esempio Ram, storage ecc oppure per sapere se il nostro sistema supporta alcune nuove tecnologie ecc. Un’ottima applicazione per avere informazioni dettagliate sul nostro sistema in Linux è i-Nex software open source, scritto in Gambas, che fornisce un’interfaccia grafica molto simile a CPU-Z di Microsoft.
I developer del progetto i-Nex hanno annunciato il rilascio della nuova versione 0.5.4 la quale, oltre a correggere alcuni bug, migliora il supporto per nuovi processori Intel di quarta generazione, nuove schede grafiche di AMD e Nvidia e molto altro ancora.

I-Nex 0.5.4 aggiunge nuove voci nella sezione GPU aggiungendo non solo il modello ma anche la memoria totale, informazioni su OpenGL, risoluzione attuale, minima e massima.
Il nuovo i-Nex 0.5.4 migliora anche la creazione di report personalizzati cosi da poter essere condivisi con sviluppatori, colleghi ecc, migliora anche il supporto per nuove distribuzioni come Ubuntu 13.10 Saucy correggendo alcuni problemi con Gambas 3.

I-Nex - Report

Per installare i-Nex 0.5.4 in Ubuntu e derivate (compreso Linux Mint ed elementary OS) basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:i-nex-development-team/stable
sudo add-apt-repository ppa:nemh/gambas3 
sudo apt-get update
sudo apt-get install i-nex

i-Nex è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR (immagini articolo).

Home i-Nex

via – iloveubuntu
  • Gab

    Ciao,

    grazie per la guida ben fatta come sempre,
    non sò perchè ma il mio non parte al boot, ed ho dovuto cambiare dei parametri per non avere errore all’esecuzione da terminale

    • prova a metter al posto di $HOME /home/tuauser

      nel mio caso al posto di

      $HOME/.Conky/cronograph/start_conky.sh

      diventa

      /home/roberto/.Conky/cronograph/start_conky.sh

      • Gab

        provato ma non cambia nulla,
        prima usavo il conkyforecast ma anche quello passando alla 12.04 non mi funzionava piè ad avvio, deve essere un problema di timing con inizializzazione desktop, ma se aumento troppo lo sleep poi non parte più

        • controlla bene il comando da applicazioni d’avvio impostato male il problema molto probabilmente arriva da li

          • Gab

            controllato ed è corretto quindi non sò magari ho dei conflitti con compiz o altro

  • nigurr

    Si vedono in rilievo i bordi del quadrato. Mi sai dire perchè?. Nel tuo screenshot si vede solo il quadrante dell’orologio. Grazie ciao

  • Marco Buscema

    Eseguito su due computer, uno con lubuntu, l’altro con ubuntu. Su lubuntu le istruzioni sono state seguite passo passo. non ha funzionato né su lubuntu né su Ubuntu.
    Ci riproverò quando ho più tempo a disposizione

    • sicuro di aver installato correttamente concy
      quando lo avvii che errore ti da da terminale?

No more articles