L’azienda di Mountain View ha presentato alcune importanti novità riguardanti Google Plus e i dettagli riguardanti il nuovo Google Helpouts un nuovo servizio dedicato al supporto per utenti ed aziende.

Google Plus
Google Plus è un social network molto utilizzato da utenti e sviluppatori Linux, da notare inoltre che il servizio Hangouts viene utilizzato durante le varie sessioni dell’Ubuntu Developer Summit.
Nella giornata di ieri Google ha presentato importanti novità che riguardano G+, da oggi è possibile richiedere un url personalizzato del social network che ci consente di indirizzare facilmente i nostri amici nel nostro profilo senza dover utilizzare url complicati. Google ha introdotto diverse migliorie riguardanti Google+ Foto con nuovi strumenti in grado di migliorare le nostre immagini, introdotto anche un  nuovo tool che ci consente di identificare velocemente oggetti e persone all’interno delle immagini il tutto anche l’utilizzo di tag dedicati.

Con Google+ Foto potremo ad esempio effettuare ricerche nelle nostre immagini che contengono ad esempio il nostro cane, la nostra bici, ecc il tutto direttamente dalla barra di ricerca, novità anche per l’applicazione Snapseed che include HDR Scape opzione che ci consente di creare immagini digitali utilizzando la tecnologia High Dynamic Range. Il nuovo Google Plus migliora anche la gestione di video, sono già disponibili alcuni tool che ci consentono di operare sui nostri filmati ad esempio aggiungendo una colonna sonora, aggiungendo testo ecc come un completo editor di video online. Novità anche per Google Hangouts, la nuova versione include la riproduzione per GIF animate soprattutto il nuovo supporto per messaggi SMS, migliora anche la qualità video grazie a nuove ottimizzazioni in grado di migliorare la definizione dei video in streaming.

Oltre alle novità su Google Plus, l’azienda di Mountain View ha presentato anche il nuovo Google Helpouts servizio web dedicato al supporto per utenti ed aziende

Google Helpouts

Basato su Hangouts, il nuovo servizio Google Helpouts consentirà ad utenti ed aziende di avere un supporto su varie tematiche, esempio potremo inoltre mettere a disposizione della community le nostre competenze in vari settori come informatica, sportive, ecc il tutto da browser pc oppure da device mobile. Il supporto potrà essere gratuito per gli utente, per aziende che cercano supporto tecnico il servizio sarà a pagamento.
Il nuovo Google Helpouts sarà disponibile da martedì 5 novembre.

Ricordo inoltre che potete seguire lffl anche dalla pagina Google Plus dedicata, potete segnalare news ecc anche attraverso alla community lffl.

No more articles