Ecco il nuovo Gnome Photos 3.10

35
104
Tra le novità approdate con Gnome 3.10 troviamo anche il nuovo “Foto” o Gnome Photos applicazione dedicata alla riproduzione, gestione e condivisione delle nostre immagini digitali.

Gnome Photos 3.10
Di default in Gnome e Ubuntu troviamo il reader d’immagini Eye Of Gnome (EOG) applicazione che ci consente di visualizzare velocemente i più diffusi formati d’immagini con alcune opzione come la riproduzione in modalità fullscreeen o presentazione, visualizzazione dei metadati ecc. Eye Of Gnome potrebbe essere ben presto sostituita dalla nuova applicazione denominata Gnome Photos o semplicemente Foto da poco disponibile nella versione 3.10.
Gnome Photos è una semplice applicazione open source che ci consente di riprodurre, gestire e condividere le nostre immagini il tutto con molta facilità. Grazie ad un’interfaccia grafica GTK minimale con tema dark, Gnome Photos ci consente di organizzare facilmente le nostre immagini digitali con la possibilità di effettuare ricerche all’interno delle nostre raccolte direttamente dalla panoramica delle attività.

Attualmente Gnome Photos include il supporto per catalogare e importare immagini da locale presenti nel nostro pc oppure in memorie esterne, smartphone, fotocamere ecc in futuro potremo anche importare immagini da servizi come Facebook, Flickr e Picasa / Google Plus ecc oltre ad includere anche la possibilità di esportare o condividere immagini sia in social network come Facebook, Twitter, Google+ o Flick e Picasa oppure salvarle in storage cloud online come Google Drive, OwnCloud, Dropbox ecc.
Con Gnome Photos possiamo creare album ad esempio per data oppure per tipologia d’immagini (esempio compleanno 2012, vacanze 2013 ecc) potremo anche inserire dei tag nelle immagini per velocizzare le nostre ricerche oltre segnalare quale di maggiore nostro gradimento cliccando sull’icona a forma di cuore.

Ecco alcuni screen del nuovo Gnome Photos 3.10:

Gnome Photos 3.10 reader immagine

Gnome Photos 3.10 Album

Gnome Photos 3.10 Info

Gnome Photos in futuro introdurrà anche alcuni strumenti di base per editare le immagini come il ritaglio, rotazione, ridimensionare ecc oltre a consentirci di impostare un’immagine come sfondo in Gnome.
L’applicazione è davvero molto semplice da utilizzare e soprattutto molto veloce, Gnome Photos la possiamo installare in Arch Linux direttamente dai repostiory ufficiali (immagini articolo), sarà disponibile anche in Fedora 20 (attualmente non è possibile sapere se sarà o meno inclusa di default) per Ubuntu invece possiamo installare la versione precedente 3.8 attraverso i PPA Gnome 3 Team.

Home Gnome Photos