Le novità del nuovo Gnome Music 3.10

17
80
Il team Gnome ha rilasciato il nuovo Music 3.10 software per la gestione e riproduzione di file audio presenti nella nostra distribuzione.

Gnome Music 3.10
Il nuovo GNOME 3.10 ha portato diverse novità al famoso desktop environment open source rendendolo sempre più completo e soprattutto stabile. Gli sviluppatori Gnome hanno iniziato a lavorare sul supporto per il nuovo server grafico Wayland oltre a lavorare anche nello sviluppo di nuove applicazioni come Gnome Photos e il nuovo Gnome Music – Musica.
Gnome Music è un nuovo player audio multimediale con il quale potremo gestire e riprodurre i nostri file audio presenti sul nostro pc o su pendrive, hard disk esterni ecc collegati in esso. La nuova versione 3.10 di Gnome Music risulta finalmente stabile e già abbastanza funzionale con un’ottima integrazione con Gnome Shell.

Gnome Music 3.10 ci consente di accedere velocemente alla nostra raccolta musicale e di operare in essa, grazie all’integrazione con Gnome Shell potremo effettuare ricerche sui nostri file audio direttamente dalla panoramica delle attività. Grazie all’integrazione con la lock screen potremo operare nell’applicazione direttamente dalla schermata di blocco schermo di Gnome Shell.
Il futuro potremo accedere anche si nostri brani salvati in storage cloud come Google Drive, Ubuntu One, OwnCloud, Dropbox ecc oltre a riprodurre file da server DLNA oltre a poter condividere, i nostri brani online, operare sulle playlist ecc.

Gnome Music 3.10

Gnome Music 3.10

Gnome Music 3.10

Gnome Music attualmente risulta un player audio multimediale ancora molto incompleto, attualmente troviamo solo le funzionalità basilari, l’arrivo del supporto per la riproduzione di file online, l’accesso a servizi di musica in straming potrebbero pian piano mandare in pensione il buon vecchio Rhytmbox buon vecchio player di default in Gnome.
Gnome Music 3.10 lo possiamo installare in Arch Linux direttamente dai repostiory ufficiali (immagini articolo), sarà disponibile anche in Fedora 20 (attualmente non è possibile sapere se sarà o meno incluso di default).

Home Gnome Music