Gli sviluppatori Gnome stanno per rilasciare il primo aggiornamento di mantenimento per il nuovo Gnome 3.10 correggendo i primi bug riscontrati da utenti e sviluppatori nelle scorse settimane.

Gnome 3.10.1
Per rendere più stabile e sicuro l’ambiente desktop Gnome gli sviluppatori hanno deciso di rilasciare degli aggiornamenti di mantenimento che normalmente includono le correzioni di bug segnalati da utenti e sviluppatori. Proprio in questi giorni i developer Gnome stanno lavorando sul primo aggiornamento di mantenimento dedicato a Gnome 3.10 ultima versione stabile che ha introdotto moltissime novità tra queste anche il supporto per il nuovo server grafico Wayland. Il nuovo Gnome 3.10.1 è un’aggiornamento molto importante dato che corregge diversi bug critici riscontrati in queste ultime settimane, oltre ad introdurre alcune ottimizzazioni. Nel nuovo Gnome Shell 3.10.1 troviamo diverse migliorie dedicate al window manager Mutter, grazie alla correzioni di alcuni bug e l’integrazione di alcune ottimizzazioni il nuovo Gnome Shell 3.10.1 risulta più reattivo e veloce.

Corretto inoltri alcuni problemi riguardanti i nuovo applet che integra la gestione rete, volume, menu utente e sessione, proprio la parte del menu utente non viene correttamente integrata, il bug è stato segnalato da molti utenti che hanno aggiornato Gnome dalla versione 3.8 alla 3.10 sia in Arch Linux che in Ubuntu Gnome.

Gnome 13.10 in Ubuntu Gnome 13.10 Saucy

Aggiornamenti di mantenimento arriveranno anche per le applicazioni, Totem è già stato aggiornato alla versione 3.10.1 a causa di alcuni bug che ne impedivano l’avvio soprattutto quando si avviava un video da Files / Nautilus il player video andava in crash dopo pochi secondi.

Gnome 3.10.1 sarà disponibile da mercoledì 16 ottobre, riceveremo l’aggiornamento dopo alcuni giorni in Arch Linux e in Ubuntu Gnome 13.10 con PPA Gnome 3 Next.

Home Gnome

No more articles