G4L – Ghost4Linux uno dei migliori tool per effettuare il backup e ripristinare l’intero sistema operativo di Linux o Windows

16
180
G4L (Ghost4Linux) è un’utile progetto che ci consente di clonare / effettuare il backup e ripristinare il nostro sistema operativo Linux o Windows con molta facilità.

G4L - Ghost4Linux
La maggior parte delle distribuzioni Linux forniscono un sistema operativo stabile e sicuro, questo però non vuol dire che non possa avere dei problemi in futuro. Può capitare per svariati motivi che la nostra distribuzione diventi instabile dopo un’aggiornamento di driver per schede grafiche, nuovo kernel o altro ancora. Se non vogliamo perdere tempo nella ricerca dell’errore è possibile utilizzare soluzioni di backup di ripristino del sistema operativo come ad esempio G4L noto anche come Ghost4Linux.
Ghost4Linux o G4L è una distribuzione livecd che ci consente di effettuare il backup e ripristino della nostra distribuzione Linux o Microsoft Windows con molta facilità e soprattutto con svariate opzioni.

Tra le principali caratteristiche di G4L – Ghost4Linux troviamo il supporto per dispositivi ATA, SATA, SCSI e nuove SSD oltre supportare i più diffusi file system come FAT32,EXT2,EXT3,EXT4, Reiserfs e NTFS. Altra importante caratteristica di G4L – Ghost4Linux è la possibilità di salvare le immagini delle nostre partizioni (il backup) su partizioni interne del nostro sistema, hard disk esterni oppure in un server FTP.
Il progetto G4L – Ghost4Linux include anche la funzione Clink’ n’ clone che ci consente con pochi click di poter clonare o ripristinare un’intera partizione di Linux o Windows comprensiva di bootloader.

G4L - Ghost4Linux

Utilizzare G4L – Ghost4Linux è molto semplice basta scaricare il file ISO da questa pagina e masterizzarla in un cd oppure copiarla in una pendrive utilizzando dd con Linux oppure Win32 image writer se utilizziamo Microsoft Windows. Non ci resta che avviare al boot G4L e scegliere le varie modalità (esempio RAW mode)  la partizione da salvare e il disco / directory dove salvare il backup (oppure il server FPT) e avviare la clonazione / backup. Per ripristinare il sistema operativo basta avviare sempre da Boot Ghost4Linux e scegliere il ripristino indicando la partizione e dove collocato il backup.

Home G4L – Ghost4Linux