Lo sviluppo di Mozilla Firefox sta portando nuove ottimizzazioni riguardanti i consumi di risorse del browser soprattutto quando navighiamo in siti con molte immagini.

Negli ultimi anni i developer Mozilla hanno lavorato molto per rendere il browser open source sempre più completo e funzionale. Oltre a migliorare l’interfaccia grafica con un nuovo gestore dei download, gestione dei plugin di terze parti ecc gli sviluppatori hanno introdotto nelle nuove versioni di Mozilla Firefox il supporto per nuove tecnologie come ad esempio WebRTC (Web Real-Time Communications) oltre al supporto nativo per nuovi file multimediali e molto altro ancora. Nelle ultime versioni di Firefox abbiamo visto anche notevoli migliorie riguardanti il consumo di risorse rendendo cosi più veloce e reattiva la navigazione, inoltre Mozilla ha confermato che nella prossima versione 26 avremo un notevole miglioramento nella velocità del browser grazie a nuove ottimizzazioni.

Mozilla ha annunciato che con Firefox 26 avremo un netto miglioramento nel consumo di memoria ram soprattutto quando carichiamo pagine web con numerose immagini di grandi dimensioni.
Come potremo vedere del grafico indicato da Mozilla per aprire la stessa pagina web Firefox 23 richiede 1809956 K mentre Firefox 26 ne richiederà solo 372592 K!

Tutta questa differenza avviene perché in Firefox 23 e versioni precedenti il browser codifica ogni immagine presente sulla pagina web e ne conserva i dati finché la pagina è attiva, le ottimizzazioni di memoria introdotte già con la versione 24 (e che termineranno con la versione 26) andranno a caricare solo le immagini visibili migliorando cosi sia i consumi di risorse che i tempi di caricamento di pagina.

Queste nuove ottimizzazioni sono una manna dal cielo per chi ha un pc datato o con poche risorse disponibili, browser mobili e Firefox OS, da notare inoltre che proprio Lubuntu 13.10 Saucy avrà di default Firefox ottima scelta per un browser sempre più performante e leggero 😀

via – ghacks

  • mikronimo

    Peccato che non si possa installare parallelamente a LibO’; era il caso di provarlo e vedere se potesse valer la pena…

    • io ho testato openoffice 3.4 su xubu 12.04 e devi dire che è migliorato notevolmente confronto le versioni targate oracle
      possiamo dire che se la giocano alla pari solo che libreoffice ormai è su tutte le distro

      • Gabriele Castagneti

        Non solo perché è su tutte le distro, ma anche perché è già alla 3.5.
        Un motivo ci sarà…
        E in più Libò ha rimosso un sacco di codice inutilizzato, sta rimuovendo le dipendenze Java, è in programma una riscrittura light del codice, ha enormi ambizioni (versione web e Android). Non torno più indietro.

        • bob

          grazie gabriele una mezza idea di non tornare indietro ce l’avevo anch’io, ma tu hai dissipato i miei dubbi…..grazie

          • Gabriele Castagneti

            Forse dirò qualcosa di ovvio, ma non ringraziarmi. Ringrazia lo splendido team di Libò.

        • lo sviluppo di openoffice e libreoffice è ben cambiato non vuol dire perché libre è alla 3.5 sia più avanti
          tutte le distro son passate a libreoffice per il semplice motivo che openoffice è stato abbandonato e libreoffice è stata la scelta possiamo dire obbligatoria
          ora che è arrivato apache le cose cambiano e vedrai che tra un paio d’anni molto probabilmente troveremo distro con openoffice e altre con libreoffice

          • Gabriele Castagneti

            Staremo a vedere, ma che la maggior parte degli sviluppatori di OO sia passata a Libò è un dato di fatto.
            OO non è mai stato abbandonato, ma di fatto gli sviluppatori che sono rimasti si sono concentrati sulla 3.4. E la cosa è andata per le lunghe.
            Libò ha molte cose che mancano a OO (se vorrete andare sul blog di SourceForge e guardare il video con le nuove caratteristiche di OO scoprirete che sono già in Libò…).
            Ciò non toglie che le cose possano cambiare, ma “detto fra noi” Apache non ha esperienza nel campo e TheDocumentFoundation è altamente specializzata. La cosa migliore (“detto sempre fra noi”) sarebbe donare il marchio OO a TDF e concentrare tutti gli sforzi su un unico prodotto.

    • Gabriele Castagneti

      Libò ci sta lavorando. Dovrebbe poter essere anche adesso possibile installarli parallelamente.

  • ciuffarin.francesco

    Quale è il migliore? Libre o Open OFFICE?

    • visto che è presente su ogni distro libreoffice
      comunque anche il nuovo openoffice non è male

      • rob

        Per quanto riguarda i grossi documenti su cui lavoro, non ho dubbi: meglio OpenOffice!

  • sgnavez

    Ammetto di essermi perso qualche scena. Mi spiegate la situazione?
    LibreOffice nasce come fork di OpenOffice perchè…beh, perchè tutti sanno che Oracle è un po’ carogna e temono che di botto faccia scherzi sulle licenze.
    Se ho capito bene, recentemente Oracle ha rilasciato OpenOffice che è passato sotto il cappello di Apache (che invece noi tutti amiamo 🙂 ).
    Ora quindi sia OpenOffice che LibreOffice sono supportate dalla community…solo che sono 2 community differenti, giusto?

    Chissà se a questo punto si potrebbe fare un join e concentrare gli sforzi.

    PS: Sarebbe ora di dare una sistemata sotto al cofano e rivedere il meccanismo delle estensioni. L’Uno Development Kit Project è inutilizzabile (almeno il binding per java)!

    • Gabriele Castagneti

      Beh, io mi augurerei la donazione del marchio di OO a The Document Foundation, perché:
      1. È una fondazione specializzata che si può focalizzare sullo sviluppo
      2. Ha ottimi propositi (rimozione dipendenze Java) e già ha rimosso parecchio codice morto (inutilizzato), diminuito così la dimensione e fatto alcune piccole modifiche ma che si rivelano molto utili (penso alla nuova gestione delle interruzioni di pagina e delle intestazioni/piè di pagina con quel comodissimo pulsante blu)

  • fabio

    Qualcuno mi sa dire quanto spazio occupa una volta installato? Lo chiedo perché libreoffice su windows mi occupava circa un gb di spazio e non vorrei che la cosa si ripetesse di nuovo…

    • su linux dovrebbe occupare suo 300 mb con windows non saperei

      • fabio

        grazie mille

  • dopo aver dato sudo dpkg -i *.deb in desktop-integration , dove è presente la suite?non la trovo…. p.s. io uso xubuntu

No more articles