Dal team Clementine arriva la nuova app Clementine Remote che ci consente di operare sul player audio multimediale in remoto da device Android.

Clementine 1.2 in Ubuntu Linux
Clementine è un completo player audio multimediale open source disponibile per Linux, Microsoft Windows e Mac OS X. Nato come fork di Amarok 1.4, in questi anni è diventato come uno dei migliori player audio per Linux in grado di offrire moltissime funzionalità oltre ad essere abbastanza leggero ottimo quindi anche per sistemi datati con poche risorse disponibili.
Con la nuova versione 1.2 il player Clementine, oltre a migliorare in stabilità e reattività, ha includo importanti funzionalità come il supporto per accedere e riprodurre file audio salvati in portali di cloud storage come in Box, Dropbox, Skydrive e Ubuntu One.
Altra importante novità approdata con Clementine 1.2 e la gestione da remoto attraverso la nuova applicazione per smartphone e tablet Android denominata Clementine Remote.

Clementine Remote è una nuova applicazione per device Android ci consente di operare da remoto sul player multimediale Clementine installato sia in Linux, Windows o Mac. Grazie all’applicazione Clementine Remote potremo operare sulle code di riproduzione, mette in pausa passare al brano precedente o successivo, aggiungere brani nei favoriti ecc il tutto da una semplice interfaccia grafica.
L’applicazione ci consente di avere anche le cover del brano in ascolto assieme ad alcune informazioni come titolo, autore, album, durata del brano ecc.

Clementine - Applicazione Android

Clementine Remote è già disponibile in Google Play Store una volta installata l’applicazione dovremo attivare la funzione d’accesso da remoto in Clementine per farlo basta andare in Preferenze > Generali > Accesso da Remoto e confermare l’accesso da remoto del player. Sempre dalle Preferenze di Clementine 1.2 potremo anche aggiungere i nostri account dei servizi web come Ubuntu One, Dropbox ecc.

Clementine 1.2 - Preferenze

Clementine 1.2 è già disponibile per Ubuntu, Debian, Fedora, openSUSE (e derivate delle varie distribuzioni) Microsoft Windows e Mac scaricando i pacchetti ed installer da questa pagina. Per Microsoft Windows è possibile utilizzare Clementine anche in modalità Portabile in una pendrive USB grazie al progetto X-Clementine sviluppato dal team WinPenPack (grazie a Denis P. per la segnalazione).

Home Clementine

No more articles