I developer di Linux Mint hanno rilasciato in queste ore Cinnamon 2.0.2 la nuova versione dell’ambiente desktop di default che troveremo in Linux Mint 16 Petra

Cinnamon 2.0.2 in Ubuntu Linux
Cinnamon è un ambiente desktop open source sviluppato dal team Linux Mint, nato come fork di Gnome Shell poi diventato un progetto sempre meno dipendente dagli sviluppi di Gnome.
L’idea di Cinnamon è quella di fornire un’ambiente desktop moderno con include tutte le caratteristiche richieste dalla community come pannello personalizzabile, menu a tendina, effetti ,personalizzazioni varie ecc.
Da poche ore è disponibile il nuovo Cinnamon 2.0.2 versione stabile che include poche novità confronto la versione precedente ma offre maggiori performance e soprattutto una migliore stabilità.

Tra le novità del nuovo Cinnamon 2.0 troviamo il supporto per player multimediali Tomahawk e SMPlayer lettori multimediali, rivisitati i suoni d’avvio, introdotti inoltre nuovi applet e desklets.
Migliorata anche la ricerca, installazione e gestione dei temi, applets, estensioni e desklets dalle impostazioni di sistema, la sincronizzazione con il portale Cinnamon è molto più veloce oltre a fornire maggiori dettagli per ogni singolo elemento. In Cinnamon 2.0 troviamo anche rivisitate le impostazioni di sistema, introdotta la nuova finestra di dialogo per gestire utenti (con il supporto per la webcam)ed amministratore del sistema, rivisitate anche le scorciatoie da tastiera con nuove personalizzazioni. Dai primi test possiamo notare diverse ottimizzazioni riguadanti anche il menu che finalmente risulta molto più reattivo e veloce nell’avviarsi.
Migliorie arrivano anche dal file manager Nemo 2.0 il quale, oltre ad alcune correzioni all’interfaccia grafica, risulta più veloce nell’avvio oltre a migliorare l’integrazione con i vari servizi cloud come Dropbox, Ubuntu One ecc.

Nemo 2.0 in Ubuntu Linux

Queste sono le principali novità di Cinnamon 2.0, vista la mancanza delle note di rilascio presenteremo  in dettaglio tutte le novità in una prossima recensione dedicata.
Cinnamon 2.0 è già disponibile nei repository ufficiali Arch Linux, per Ubuntu è possibile installare la nuova versione attraverso i PPA Cinnamon nightly builds (repository che includono la versione in fase di sviluppo di Cinnamon) digitando:

sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-nightly
sudo apt-get update
sudo apt-get install cinnamon nemo

una volta terminata l’installazione consiglio di riavviare o terminare la sessione.

Home Cinnamon

No more articles