[Benchmarks] Ubuntu 13.04 e 13.10 Beta vs Fedora 19 e 20 Alpha

22
75
Il team phoronix ha messo a confronto le attuali versioni stabili e in fase di sviluppo di Ubuntu e Fedora, a vincere sono le ottimizzazioni approdate a Mesa e nel Kernel Linux.

 Ubuntu 13.04 e 13.10 Beta vs Fedora 19 e 20 Alpha
Fedora 20 e il nuovo Ubuntu 13.10 Saucy sono sicuramente le due distribuzioni più attese per il prossimo autunno con moltissime migliorie e il definitivo ingresso di Wayland in Linux.
Tutte e due distribuzioni includono il nuovo Kernel 3.11, Mesa 9.2 e altre importanti aggiornamenti che vanno a rendere sempre più reattive e performanti le distribuzioni. A testare le nuove migliorie introdotte da Ubuntu e Fedora ci pensa il team Phoronix con un’interessante test che ha messo a confronto le attuali versioni stabili con le versioni in fase di sviluppo di Ubuntu e Fedora.

Il test sono stati eseguiti su System76 Galago potente notebook rilasciato con Ubuntu Linux preinstallato che dispone di un processore Intel Core i7-4750HQ Haswell quad core da 2.0 Ghz con una GPU Intel Iris Pro Graphics 5200 da 128 MB eDRAM con una memoria RAM Dual Channel DDR3 @1600 MHz da 8 Gb e una SSD Intel da 128 GB.
Nel potente notebook di System 76 sono state installate Ubuntu 13.04 e 13.10 Beta vs Fedora 19 e 20 Alpha e installato il software Phoronix Test Suite.

Come potremo notare il test troviamo un notevole differenza con Ubuntu 13.04 Raring, i nuovi aggiornamento sia da parte del Kernel che in Mesa hanno reso le distribuzioni molto performanti. Da notare inoltre che sia Unity che Gnome Shell offrano ormai performance molto simile a parità di hardware.
Da notare come tra Gnome 3.08 e Gnome 3.10 non ci sia molta differenza in termini di performance, gli sviluppatori Gnome nell’ultimo aggiornamento hanno lavorato maggiormente nella stabilità dell’ambiente desktop e il supporto per Wayland.