Approdano nel mercato italiano quattro nuovi smartphone Android targati Archos caratterizzati principalmente da una SoC MediaTekDual Core da 1.3 Ghz.

Archos Titanium Smartphone Android
Archos è una delle tante aziende che stanno puntando molto sul sistema operativo mobile di Google, portando nel mercato ottimi smartphone, tablet e anche console, box tv ecc.
Dopo il successo del Archos TV Connect, ‘azienda francese ha annunciato l’arrivo nel mercato italiano di quattro nuovi smartphone Android della serie Titanium dotati di ottime caratteristiche e soprattutto prezzi molto abbordabili. Archos Titanium è la serie di smartphone di fascia medio bassa, realizzati in collaborazione con MediaTek, caratterizzati principalmente da un elegante design, schermi di alta qualità e un processore in grado d’offrire ottime performance il tutto a partire da 99 Euro.

I quattro nuovi smartphone Archos Titanium sono basati sulla nuova SoC MediaTek MT6572 dotata di processore dual core da 1.3 Ghz e una scheda grafica PowerVR 5XT con 512 MB di memoria RAM.
Ogni smartphone della gamma  Archos Titanium è dotato di:

– CPU Dual-Core in grado di massimizzare l’esperienza di social networking, web browsing, giochi ed applicazioni varie.
– Dual SIM: Consente all’utente di avere una maggiore flessibilità grazie alla gestione simultanea di due operatori telefonici
– Camera posteriore da 5 Mega Pixel ad alta risoluzione con autofocus e flash led
– Connettività 3G H+ (fino a 21 Mbps) in grado di garantire rapidi download ed un’esperienza web browsing più veloce
– Slot Micro SD che ci consente di espandere la capacità di storage da aggiungere ai 15 GB di spazio web gratuito offerto dal Google Drive
– Batteria di lunga durata: Per eliminare la necessità di ricaricare il proprio telefono ogni giorno
ed evitare di portare il caricabatterie sempre con sé
– Certificato Google: Fornisce agli utenti l’accesso a tutti i servizi Google tra cui Google PlayTM e Google Mobile Service e più di un milione di applicazioni
– A-GPS : potremo accedere a Google Maps e utilizzare il device come un normale GPS da auto.

Ecco in dettaglio le caratteristiche dei quattro nuovo smartphone Android targati Archos.

Archos Titanium Smartphone Android Info

I 4 nuovi smartphone Archos sono già disponibili in vari store online italiani a partire da:

sdoo_partnerId = “ifflorg”;
sdoo_search = “archos_titanium”;
sdoo_width = 200;
sdoo_height = 160;
sdoo_format = “textCompact”;
sdoo_linkColor = “#CC0000”;
sdoo_langCode = “it”;
sdoo_countryCode = “it”;
sdoo_categoryId = 7; // opt.

In questa pagina troverete il comunicato ufficiale fornito da Archos.

  • Ivan De Felice

    Perchè su Mint a 64 non lo aggiorna e resta alla 0.7.2???? eppure PPA è precise ho pre provato a torglierlo e rimetterlo…..

    • Pcnoproblem

       Installata oggi Mint 13 Cinnamon x64, da PPA ho la 0.7.2

  • Xubuntu

    domanda , posso utilizzare l’ubuntu tweak per personalizzare la mia xubuntu?

    • puoi installarla ma non avrai alcune funzionalità come la gestione di unity ecc

      2012/6/3 Disqus

  • KillJoy

    azz micorosoft ti segnala 😛

    [url=http://images.devs-on.net/Image/hLzwDeCI8efk6iEW-ProtezionesuInt.png]Screenshot[/url]

    • ho fatto controllare da 3 colleghi che usano windows e funziona senza problemi
      mi sembra strano che ti dia questo errore
      grazie comunque per la segnalazione

  • Ivan De Felice

    Nemmeno istallarlo da Deb funziona correttamente su Mint….o meglio funzionare funziona,ma non crea il suo collegamento nel menu e nemmeno c’è cercandolo con alacarte …..si avvia solo da terminale….

    • Pcnoproblem

      Ti rispondo da Mint 13 x64 – Cinnamon (installato oggi): nessun problema riscontrato.

      • Ivan De Felice

        e grazie l’ai  già istallato a versione nuova ….non lo aggiorna dai PPA e non crea collegamento….se avvi da terminale c’è e va….

        • Pcnoproblem

          da terminale prova a dare

          sudo apt-get purge ubuntu-tweak

          con nautilus naviga all’interno della tua home, attiva la visualizzazione dei file nascosti e rimuovi la cartella ubuntu-tweak che dovresti trovare in “.config”

          al termine, sempre da terminale, prova a dare

          sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade && sudo apt-get install ubuntu-tweak

          fammi sapere.

          • Ivan De Felice

            Niente Uguale….il fatto a te lo abbia istallato vuol dire è già nei PPA …non capisco proprio perchè non lo rilevi!!!

          • Ivan De Felice

            Ecco che da e ho ripulito tutto :Lettura informazioni sullo stato… Fatto
            I seguenti pacchetti NUOVI saranno installati:
              ubuntu-tweak
            0 aggiornati, 1 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
            È necessario scaricare 780 kB di archivi.
            Dopo quest’operazione, verranno occupati 3423 kB di spazio su disco.
            Scaricamento di:1 http://ppa.launchpad.net/tualatrix/ppa/ubuntu/ precise/main ubuntu-tweak all 0.7.1-1~precise1 [780 kB]
            Recuperati 780 kB in 2s (344 kB/s)    
            Selezionato il pacchetto ubuntu-tweak non precedentemente selezionato.
            (Lettura del database… 316653 file e directory attualmente installati.)
            Estrazione di ubuntu-tweak (da …/ubuntu-tweak_0.7.1-1~precise1_all.deb)…
            Elaborazione dei trigger per gconf2…

          • Ivan De Felice

            ok l’à rilevato però lanciatore nel menu sempre niente ho dovuto crearlo io…menomale an introdotto alacarte ora perchè non’è la prima volta capita con lanciatori lo noto già dai tempi di Mint 12 Grazie comunque….Strano però ma forse ancora non era in tutti i PPA bo….altrimenti con tutti gli update gli ho dato…..

          • Ivan De Felice

            Niente ho rimosso persino con purge  eliminato anche dando “sudo nautilus” e da config cancellando cartella di Ubuntu Tweack ma la versione scarica è sempre 7.1

      • Ivan De Felice

        Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
        Generazione albero delle dipendenze       
        Lettura informazioni sullo stato… Fatto
        0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.

        • Ivan De Felice

          ed ho 0.7.1 ho persino cancellato lista PPA e provato ad istallarlo da deb…ma non crea i collegamenti…..

          • millalino

             su mint 13 32bit se installo da ppa ottengo la 0.7.1 che su cinnamon mi crea l’icona nel ramo system tools. Se installo dal deb la 0.7.2 ottengo l’icona come da foto sopra e in tutte e 2 i casi funziona.

          • Ivan De Felice

            si ma stiamo parlando della 64 …e a me non lo da 0.7.2 ne a rimuoverlo ne a ripulire e eliminare config….unica cosa posso pensare che ancora non sia in tutti i PPA….altrimenti non’è possibile

          • Pcnoproblem

            Non è ancora disponibile per la versione a 32 Bit…. sono andato a controllare ora sul PPA

  • Nick Deckard Lamboglia

    Ma lo posso installare su Kubuntu?

    • si lo puoi installare anche su kubuntu

      • Nick Deckard Lamboglia

        Grazie…

No more articles