In questa guida vedremo come impostare correttamente il browser predefinito in Lubuntu e Xubuntu Linux e altre derivate Ubuntu.

Xubuntu - Lubuntu - browser predefinito
Ubuntu come la stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux viene rilasciato con Mozilla Firefox come browser predefinito. E’ possibile installare altri browser nella nostra distribuzione come ad esempio Google Chrome, Chromium, Opera, Midori, Rekonq, QupZilla ecc. Se abbiamo più browser installati nella nostra distribuzione potremo / dovremo impostare il browser predefinito ossia il browser che si apre automaticamente quando clicchiamo su un collegamento ipertestuale in un documento, oppure da terminale o da altra applicazione. Firefox, Google Chrome/ Chromium ecc ci consentono di impostare automaticamente il browser come predefinito al loro avvio questa funzionalità purtroppo non sempre funziona correttamente soprattutto in Lubuntu e Xubuntu e in altre derivate. Didatti può succedere che ad ogni avvio di Chromium troviamo la richiesta d’impostare il browser come predefinito anche se questo lo è già.

Per risolvere questo problema (ed evitare quindi la notifica d’impostazione browser predefinito) in Xubuntu, Lubuntu o altre derivate basta semplicemente impostare il browser predefinito da riga di comando con i permessi di root.
Basta avviare il terminale e digitare:
sudo update-alternatives --config x-www-browser
e inseriamo i numero correlato al browser che vogliamo impostare come predefinito.

Xubuntu impostazione browser predefinito

Nel mio caso in Xubuntu 13.04 Raring avevo come browser predefinito Google Chrome il quale però ad ogni riavvio mi indicava d’impostare il browser come predefinito.
Impostando il browser predefinito da terminale ed inserendo la modalità manuale (nel mio caso ho digitato 2 e premito invio) il browser viene finalmente inserito correttamente facendo cosi sparire la notifica ad ogni riavvio del sistema.
No more articles