Xiaomi ha ufficialmente presentato il nuovo MiPhone 3 il nuovo top gamma dell’azienda cinese che include un potente Snapdragon 800 e altre importanti caratteristiche.

Xiaomi è una nuova azienda cinese produttrice di smartphone candidata a diventare molto presto come uno dei brand leader del settore soprattutto dopo l’arrivo di Hugo Barra uno dei principali tecnici che hanno reso grande Android facendolo diventare il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo.
In concomitanza con l’arrivo di Hugo Barra, Xiaomi ha presentato il nuovo MiPhone 3 smartphone Android di fascia alta dall’ottimo hardware e prezzo molto aggressivo. Una delle caratteristiche principali dei device Xiaomi è sicuramente MIUI, Rom Android ottimizzata con molte personalizzazioni sviluppate per fornire un look tutto nuovo oltre a migliorare l’esperienza utente mobile.

Xiaomi MiPhone 3 è un nuovo smartphone Android disponibile in due versioni una dedicata a reti TD con SoC Nvidia Tegra 4 e l’altra dedicata alle “classiche” reti WCDMA e dotata di una SoC Snapdragon 800.
Il nuovo MiPhone 3 dispone di uno schermo da 5 pollici FullHD realizzato da LG/Sharp inoltre dispone di un’ottima fotocamera posteriore da 13 MP (il sensore sviluppato da Sony) con HDR e doppio Flash Led in grado di registrare video in Full HD.

Ecoo le principali caratteristiche del nuovo Xiaomi MiPhone 3

Schermo – 5 pollici IPS Multi-Touch Capacitvo
Risoluzione – Full HD da 1080 x 1920 pixel e 441 PPI di densità
SOC per versione WCDMA – Snapdragon 800 con CPU quad core da 2,3 GHz e una GPU Adreno 330
SOC per versione TD – Tegra 4 con CPU quad core da 1,8 GHZ e una GPU GeForce
Ram – 2 GB
Memoria Interna – da 16 a 64 Gb
Fotocamera Anteriore – 2 megapixel
Fotocamera Posteriore – 13 megapixel con HDR e doppio Flash Led
Dual Sim – no
Connettività 3G – HSDPA fino a 42 Mbps
LTE – no
Wireless – 802.11b/g/n
Bluetooth – si, 4.0
NFC – si
Irda – no
DLNA – si
GPS – si con A-GPS
Sensori – G.Sensors, Accelerometro, Bussola digitale, Barometro, sensore prossimità e luminosità
Porte – 1 MicroUSB, 1 Jack da 3.5mm
Batteria – 3050 mAh
Dimensioni – 144 x 73,6 x 8,1 mm
Peso – 145 grammi
Disponibilità – Italia e Cina attraverso store online
Materiale – policarbonato
Data rilascio – ottobre 2013
Sistema Operativo – Android 4.2 / ROM MIUI
colore – bianco, nero, giallo, blu e rosa
Garanzia – cinese, 1 anno

Xiaomi MiPhone 3 sarà disponibile da ottobre per il mercato Cinese ad un prezzo di 327 dollari (circa 246 Euro) per la versione 16 GB e 408 dollari (circa 307 Euro) per la versione 64 GB.
Con rimanere aggiornati sulle novità Xiaomi basta consultare il nostro tag dedicato.
  • Ospite

    è in grado di gestire le internet key?

  • …ed è in grado di gestire openvpn?

    • si ma anche da un bel po di tempo non mi ricordo la versione la quale è stato integrato ma lo supporta comunque

  •  Da ancora problemi con i SSID nascosti?

  • Cioma3

     Aggiungo l’installazione su Arch e derivate
    http://www.archlinuxitalia.com/2012/02/18/installare-e-configurare-wicd/

  • Controvento82

    Lo provo, con Network Manager sto avendo continue disconnessioni dal wifi

    • se usi solo il wifi è il top secondo me
      se invece usi sia il wifi che ogni tanto le chievette internet devi tenerti network manager

      • Millalino

         e allora la domanda è: in cosa è migliore rispetto a network manager?
        regge meglio il segnale wifi? …. é piu sicuro?
        personalmente mi trovo benissimo con network manager (sto usando ancora la 0.8.1 su mint 10) e la 0.9.2 su Arch mi sembra funzionasse bene. Tutto cio per chiedere: vale la pena di togliere NM e di mettere Wicd e poi gestire la chiavetta internet con Sakis, o è tutta fatica inutile e tanto vale tenersi NM?

        • wicd è il migliore per la connessione wifi
          purtroppo non supporta le connessioni mobili

    • fammi sapere come ti trovi

  • Alessandro

    con archilinux uso wicd da sempre, mi trovo bene; ultimamente ho avuto un problema di timeout in autenticazione con la wireless con il driver altheros 9k e il kernel 3.3.x . ho fatto il downgrade al 3.2.x e tutto va meraviglia. Alessandro

    • il kernel 3.3.x ha problemi con atheros
      wicd è sicuramente la migliore per la connessione wifi alcuni utenti la usano anche da riga di comando
      nm però offre anche la completa gestione per reti mobili funzionalità non presente in wicd

  • EnricoD

    bello … mi piace un sacco… peccato, ripeto, che non è aggiornata la miui all’ultima versione 4.3 altrimenti un pensierino ce lo avrei fatto

    • Probabilmente arriverà l aggiornamento in un secondo momento

      • EnricoD

        sicuramente… anche se Miui è l’unica Rom che non è stata riadattata alla 4.3… sicuramente oramai è inutile anche solo sprecarci tempo, dal momento che arriverà la 4.4 e dal momento che miui è una rom altamente customizzata ed ottimizzata per gli xiaomi (un lavorone secondo me, ci vorrà tempo, secondo me inutile lavorare sulla 4.3, perché dato il grosso lavoro che c’è dietro, poi rischiano, una volta finito, di dover ricominciare con la 4.4, che non sarà un minor update)

    • Davide Dallara

      a me spaventa maggiormente la garanzia cinese…

      • EnricoD

        no.. forse è una delle poche aziende di cui ci si puo’ fidare… ho amici con smartphone prodotti da xiaomi e non si sono mai lamentati, sia per la qualità del prodotto che per assistenza… poi su nexus-lab c’è anche un forum italiano dove c’è gente preparatissima e disponibilissima e che forniscono un pack per la sua completa traduzione in Italiano…

        • Alessandro Favaro

          un quotazzo non te lo toglie nessuno 😉

      • MatteoBiasio
      • MatteoBiasio

        http://xiaomishop.it/ prova a vedere qua

      • eticre

        non c’è problema, comprati l’ iphone a 700 euri

    • Antonio De Gaetano

      Xiaomi ha rilasciato indiscrezioni che nel mese di ottobre tutti i terminali Xiaomi riceveranno la 4.3 inclusi alcuni terminali supportati ufficialmente dalla MIUI ROM, quindi il problema che evidenzi non sussiste 😉

      • EnricoD

        adesso che so che lo faranno… non è piu un problema 😉 grazie per la notizia

  • ziltoid

    Fighissimo

  • XfceEvangelist

    E poi l’astronauta voleva fare l’Ubuntu Edge…

    • Alessandro Favaro

      megaquoto!

    • mavaiacagheo

      e poi sarebbero i fanboy a tirare in ballo ubuntu anche se fuori contesto…
      se lo si fa in modo dispreggiativo allora va tutto bene invece

  • Se caleranno i prezzi della precedente generazione, allora è una buona notizia anche per me 🙂

  • Andrea Jörmungandr

    Sto device è una BOMBA… veramente impressionante. Seguirò la vicenda…

  • Kiko_fire_ram

    Grande azienda. Uso da un pò la loro rom su un vecchio S2 che da quando ha miui non è solo rinato ma è proprio cambiato. Funziona infinitamente meglio di prima, zero crash, zero riavii spontanei, zero problemi col blutooth, batteria che dura di piu, più veloce, interfaccia curatissima, personalizzabile in ogni cosa, app dedicate ecc. Se funziona così bene su un S2, immagino su un mostro del genere fatto direttamente da loro con la rom studiata apposta come possa andare. Quando lo venderanno ufficialmente in iItalia lo prenderò sicuramente.

  • kitgibbs

    se facessero anche tablet ci farei un pesierino…

No more articles