Il team di sviluppatori del progetto WineHQ hanno rilasciato la nuova versione in fase di sviluppo 1.7.1 la quale include diverse ottimizzazioni riguardanti svariati giochi e software nativi per Microsoft Windows.

Wine 1.7.1
Wine è un progetto open source che in questi anni ha aiutato molti utenti ad approdare a Linux garantendogli l’utilizzo di applicazioni e giochi nativi per Microsoft Windows.
Grazie a Wine per molti utenti è possibile utilizzare software proprietari per Windows in un sistema sicuro e stabile senza quindi rischiare virus, malware o altro molto presenti nel sistema operativo proprietario di Microsoft. Gli sviluppatori sono impegnati in questi mesi al mantenimento della nuova versione stabile 1.6.x e lo sviluppo della nuova versione 1.8.x, proprio in questi giorni è arriva la nuova versione in fase di sviluppo 1.7.1 che include importanti novità riguardanti soprattutto il supporto per diverse applicazioni e giochi nativi per Microsoft Windows.

Wine 1.7.1 oltre a svariate correzioni aggiunge il supporto per la sincronizzazione “init once” e nuove migliorie per il caricamento di DLL, typelibs e COM inoltre viene introdotta la possibilità di caricare typelibs 32-bit in sistemi 64 bit.
Il nuovo Wine 1.7.1 migliora il supporto per diverse applicazioni e giochi nativi per Microsoft Windows tra questi anche Starcraft II, Warlords Battlecry III (correggendo il problema che mandava in crash il gioco quando veniva arrestato), TR4W, Star Wars Battlefront II, Age of Mythology, Batman: Arkham City, XNA 4, Eclipse (Europa) e Microsoft Office 2003.

In questa pagina troverete il changelog completo del nuovo Wine 1.7.1.
Wine 1.7.1 è già disponibile per Ubuntu Linux 13.10 e derivate digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:joe-yasi/yasi
sudo apt-get update
sudo apt-get install wine1.7

Home Wine

  • Massimo Mazzini

    ottimo.. cois quando ho la 112.04 me la configura a modo , per ora aspetto la versione di ubuntu definitiva prima di aggioranre alla  12.04 .. 

  • adri76

    Ho scaricato il pacchetto (quello della versione completa), ma per attivarlo non basta riavviare la sessione.
    È necessario premere Alt+F2 ed eseguire il comando: unity-dodge-windows, così finalmente partirà il programma.
    Il programma funziona bene, purtroppo però non si ottiene l’effetto (superfluo ma carino) della finestra che “spinge” il launcher all’indietro. Il launcher scompare e basta.

    Sinceramente non capisco ancora perchè abbiano tolto le opzioni di scomparsa che c’erano nelle versioni precedenti… comunque grazie mille per aver fornito queste due applucazioni, per me sono davvero utilissime (anche perchè a causa di un bug, spingendo verso il lato sinistro non sempre si riesce a far riapparire subito il launcher: bisogna insistere, quindi è indispensabile che il launcher non resti mai del tutto nascosto)…
    Grazie ancora!!!

  • Nyrdagur

    non va! c’è qualcosa che non va! ho installato il pacchetto, e tutto
    sembrava procedere per bene. poi mi sono reso conto dei molteplici bug:
    massimizzando firefox o calc tutto ok, ma se provo a leggere un pdf a
    tutto schermo la barra laterale impazzisce, rientra ed esce
    continuamente, senza possibilità di fermarla, e la finestra viene
    ridimensionata continuamente. Noto, anche, che le icone sulla scrivania
    vengono spostate a secondo di come si muove la barra. insomma, ragazzi, è
    una paranoia! perchè la canonical ha imposto questa scelta molto
    discutibile??? vogliono perdere user? io stesso sto meditando di
    abbandonare ubuntu 12.04 e unity per approdare verso qualche altro
    ambiente grafico… (anzi se ne avete da consigliare…)

  • adri76

    Nyrdagur sono d’accordo, già Unity era molto poco personalizzabile, ci mancava solo l’ulteriore eliminazione di opzioni… sembra quasi lo facciano apposta, non ho parole!

No more articles