E’ possibile portare le qualità di Arch Linux anche in un server?

ArchServer
Negli ultimi anni Arch Linux è diventata una distribuzione sempre più amata ed utilizzata da moltissimi utenti. Il successo di Arch Linux è dovuto a molti fattori il principale è soprattutto la possibilità di avere una distribuzione rolling release sempre aggiornata e sviluppata ad hoc conforme le nostre preferenze. Gli sviluppatori Arch Linux negli ultimi anni hanno lavorato molto per rendere la distribuzione sempre più stabile, per far questo tutte le applicazioni, ambienti desktop kernel ecc vengono prima testati nei repository testing, una volta corretti tutti i bug approderanno nei repository stabile. In questo modo non riceveremo più la nuova versione dell’ambiente desktop, kernel, applicazione immediatamente al rilascio ma dovremo aspettare alcuni giorni se non settimane prima di trovare l’aggiornamento nei repo stabile, tutto questo però porta una maggiore stabilità e sicurezza all’intera distribuzione. Vista la stabilità Arch Linux può essere anche utilizzata come server per uso domestico o per una piccola impresa.

A puntare sul Arch Linux come server c’è anche un gruppo di sviluppatori che in passato ha avviato il progetto ArchServer poi abbondato visto il rilascio dei kernel LTS nei repository ufficiali.
Grazie al Kernel LTS potremo avere in Arch Linux un server stabile e funzionale con applicazioni sempre aggiornate per una maggiore sicurezza.
E’ possibile installare il Kernel LTS consultando questa nostra guida, una volta creato il sistema base con Kernel LTS possiamo installare ad esempio LAMP oppure molte altre applicazioni / software incluse nei repository ufficiali Arch Linux.
Personalmente utilizzo un server domestico con Arch Linux da quasi 2 anni e fin’ora non ho mai avuto problemi, logicamente per medie e grandi inprese che cercano stabilità è consigliabile utilizzare Debian oppure CentOS.
Possiamo creare facilmente un server domestico anche con Raspberry Pi  o altra single board ARM grazie ad Arch Linux ARM, nei repository ufficiali troveremo anche moltissime applicazioni compreso anche OwnCloud, MediaTomb ecc.

Per maggiori informazioni su LAMP oppure su altre applicazioni consiglio di consultare il Wiki ufficiale Arch Linux

No more articles