SME Storage Made Easy accedere ai più diffusi servizi cloud come Google Drive, Dropbox, Box, Skydrive ecc da file manager in Linux

16
135
SME Storage Made Easy è un’incredibile servizio web che ci consente di accedere a Google Drive, Dropbox, Box, Skydrive e molti altri servizio Cloud dal nostro file manager Linux oppure dall’applicazione dedicata con la possibilità di sincronizzare file e cartelle e molto altro ancora.

SME Storage Client in Ubuntu Linux
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare moltissimi servizi “cloud” in grado di offrirci gratuitamente o pagando una quota mensile uno spazio web dal quale poter caricare i nostri file per poterli condividere oppure sincronizzazione tra vari pc o dispositivi mobili.
Se utilizziamo svariati servizi cloud può essere traumatico utilizzare più client nel nostro sistema operativo, per questo motivo sono nati dei veri e propri aggregatori di sevizi cloud in grado di facilitarci l’accesso più servizi da un’unico client come ad esempio SME Storage Client.
SME Storage Made Easy è servizio web che ci consente di accedere in molti nostri servizi cloud da un’unica finestra / cartella inoltre avremo a disposizione svariate funzionalità compreso il client e file manager dedicato per Linux, Windows, Mac e device mobili come Android e Apple iOS.

Tra i servizi cloud supportati da SME Storage Made Easy troviamo Google Drive, Dropbox, Box, Copy, Amazon S3, Google Docs, Microsoft Skydrive, Microsoft Office 365, SugarSync, Ubuntu One, Openstack, CloudMe, Microsoft Azure,  e molti altri ancora. Tutti questi possono essere attivati dal portale (dopo login e conferma d’accesso al servizio)  successivamente possiamo accederne ai file contenuti sia dal web oppure dal nostro pc dal nostro  file manager oppure dall’applicazione SME Explorer sempre presente in SME Storage Client.

SME Storage Made Easy è un servizio che dispone di vari piani, dal free che ci consente di utilizzare fino a 3 servizi contemporaneamente, se vogliamo più servizi cloud dovremo acquistare dei vari piani disponibili in questa pagina.

SME Storage Client è disponibile per Linux (grazie a pacchetti deb e rpm), Microsoft Windows, Mac OS X e device mobili.
La prima cosa da fare per utilizzare SME Storage Made Easy è registrarsi al servizio free collegandoci in questa pagina.
Una volta effettuata la registrazione e attivato alcuni servizi cloud potremo installare il client SME Storage Client scaricando i pacchetti per la nostra distribuzione da questa pagina.

SME Explorer in Ubuntu Linux

Una volta installato SME Storage Client basta avviare il client inserire le nostre credenziali e selezionare una cartella dove vogliamo vengano sincronizzate le cartelle e file presenti nei vari servizi cloud.
E’ possibile operare anche nei vari servizi cloud da SME Explorer che ci consente anche utili strumenti per spostare, copiare, eliminare file e cartelle dai vari servizi cloud.

Home SME Storage Made Easy