Nuovo aggiornamento per ScreenFetch l’utile tool che ci consente di avere informazioni dettagliate sul nostro sistema operativo direttamente da terminale, la nuova versione 3.1.0 migliora il supporto per le nuove distribuzioni Linux.

ScreenFetch 3.1.0 Ubuntu Linux
Linux dispone di svariate applicazioni che ci consentono di avere informazioni sul nostro sistema operativo.
Ad esempio possiamo monitorare il nostro sistema in tempo reale con xosview, oppure avere informazioni sull’intero nostro sistema come cpu, ram ecc con sysinfo Sui o i-Nex ecc. E’ possibile avere informazioni sul nostro sistema direttamente da terminale con un look davvero molto particolare grazie a ScreenFetch. ScreenFetch è un tool open source che ci consente di avere informazioni sulla nostra distribuzione e sistema da terminale con tanto di logo ASCII indicandoci la nostra distribuzione Linux.
Da alcune settimane è disponibile la nuova versione 3.1.0 di ScreenFetch la quale migliora il supporto per nuove distribuzioni e ambienti desktop Linux.

ScreenFetch 3.1.0 migliora il supporto per Ubuntu e l’ambiente desktop Unity e vai temi dedicati indicandoci correttamente il tema Gtk+2 / GTk+3, window manager ecc. Migliora il supporto con Gnome Shell e il window manager Mutter e vari temi, icone e font dedicati, migliorato il supporto per Mate DE, Cinnamon e Razor QT ora correttamente supportati dal tool.
Sempre più completo ScreenFetch fornisce anche nuovi funzionalità e personalizzazioni, corretti anche loghi ASCII di alcune nuove distribuzioni Linux.

Per installare ScreenFetch 3.1.0 su qualsiasi distribuzione Linux basta digitare da terminale:

cd /usr/bin/
sudo wget -c https://raw.github.com/KittyKatt/screenFetch/master/screenfetch-dev -O screenfetch
sudo chmod +x screenfetch

Per avviarlo basta digitare da terminale:

screenfetch

per conoscere tutte le varie opzioni disponibili in ScreenFetch basta digitare:

screenFetch -h

per rimuovere ScreenFetch basta digitare da terminale

sudo rm /usr/bin/screenfetch

se vogliamo avviare automaticamente screenfetch ad ogni avvio del terminale basta digitare:

nano ~/.bashrc

e aggiungere in fondo screenfetch e salvare.
In questa pagina troverete il changelog di ScreenFetch

Home Screenfetch

  • Flavio Bizzarri

    Ragazzi quando sarà disponibile al download potreste pubblicare un articolo? Mi interessa molto…

  • Io sono davvero molto curioso di provare la versione stabile.

  • carlo coppa

    E’ veramente molto bello, io sono sempre stato convinto che per vedere Unity completata nella sua struttura occorrerà aspettare la release 14.04, da quì in avanti vedremo molte modifiche come lo è stato per Oneiric, sulla 12.04 ci si è concentrati  più che altro sulla stabilità, anche se a mio parere sono state introdotte delle modifiche molto importante a livello di usabilità.
    Oggi tutte le applicazioni le ho a portata di click cosa che in Oneiric non era….lo sviluppo continua.

  • Gaetano66

    Grazie Roberto per tutti i suggerimenti che ci dai col tuo Blog. Su questo software c’è da fare una piccola aggiunta: prima di utilizzarlo bisogna cambiare i permessi consentendo l’esecuzione come programma.

  • claudette

    MMM ancora bisogna dare screenfetch -D xubuntu per fargli mettere il logo del pinguinello, vabbè 😀

No more articles