I developer openSUSE hanno rilasciato la versione Beta di openSUSE 13.1 release che arriverà in versione stabile il 19 novembre con tanto di supporto a lungo termine LTS.

openSUSE 13.1 Beta LTS - Evergreen
E’ disponibile nei server openSUSE la versione Beta della prossima release 13.1 versione che introdurrà molti aggiornamenti e diverse migliorie. openSUSE 13.1 sarà una versione evergreen ossia con il supporto a lungo termine LTS di ben 30 mesi.
Nelle note di rilascio della nuova openSUSE 13.1 Beta troviamo anche la conferma che la release non avrà di default il nuovo filesystem Btrfs. La scelta è dovuta principalmente alla maturità del nuovo filesystem e alla volontà di rilasciare una versione molto stabile dato che avrà un supporto LTS.
Tra le novità approdate in openSUSE 13.1 Beta troviamo il nuovo Kernel Linux 3.11.1 il quale include il supporto per nuove periferiche oltre ad migliorare il supporto per AMD, moduli Wireless, ARM ecc.

Aggiornati gli ambienti desktop KDE alla versione 4.11.1 e Gnome nella versione in fase di sviluppo 3.9.91, approda inoltre il nuovo Mesa 9.2.0 e systemd 207 upgrade che vanno a rendere più veloce e reattiva la nuova distribuzione fin dall’avvio.
Tra gli altri aggiornamenti inclusi in openSUSE 13.1 Beta troviamo llvm/clang 3.3, php5 5.4.19, tcl 8.6, bluez 5, wine 1.7, samba 4.1, apache2 2.4.6, texlive 2013, vim 7.4 e Amarok 2.8

Per maggiori informazioni sulla nuova openSUSE 13.1 Beta basta consultare le note di rilascio, in questa pagina potete scaricare la nuova versione in fase di sviluppo.

Ringrazio il nostro lettore Gustavo per la segnalazione.

Home openSUSE

No more articles