Il developer openSUSE hanno annunciato che la prossima release 13.1 avrà il supporto a lungo termine Evergreen. Ecco tutte le novità previste per openSUSE 13.1 LTS – Evergreen.

openSUSE 13.1 Evergreen
Il team openSUSE sta terminando i lavori per la prossima release 13.1 che dovrebbe approdare martedì 19 novembre 2013. Tra le novità previste per la prossima openSUSE 13.1 troviamo anche il supporto a lungo termine indicato come Evergreen passando quindi dai “classici” 18 mesi ai 30. La scelta di fornire un supporto a lungo termine per la prossima versione 13.1 è dovuta per il semplice fatto che la precedente Evergreen 11.2 termina il supporto proprio in concomitanza con il rilascio della nuova release. Gli utenti di openSUSE 11.2 potranno quindi aggiornare la propria distribuzione alla nuova versione 13.1 cosi da ricevere il supporto per altri 30 mesi.

openSUSE 13.1 Evergreen oltre a disporre di supporto a lungo termine includerà diverse migliorie per YaST riscritto in Ruby, per gli ambienti desktop avremo di default KDE 4.11.x e il nuovo Gnome 3.10 basati sul nuovo Kernel 3.11 il quale include diverse ottimizzazioni anche per il filesystem Btrfs migliorando anche il supporto / gestione di Snapper.
Per l’ambiente desktop KDE 4.11 troviamo anche diverse ottimizzazioni sviluppate dal team KLyDE progetto che punta a rendere KDE sempre più performante e reattivo.

Tra i vari aggiornamenti troviamo anche ModemManager 1.0.0, hyper-v 4->5, scons 2.3.0 e la nuova suite per l’ufficio open source LibreOffice 4.1.x.
In questa pagina troverete l’annuncio ufficiale del supporto a lungo a termine previsto per openSUSE 13.1.

  • Scugnizzo

    Ciao Roberto,
    io su oneiric ho dovuto installare la versione che è nei repo per natty perchè non mi funzionava.
    Secondo te posso provare ad impostare il repo di oneiric ed aggiornare?

    • Scugnizzo

      Edito: volevo dire i repo per precise

  • Controvento82

    Mi da errore, dopo l’ultimo comando mi esce scritto:

    I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte: sopcast-player : Dipende: libvlc-dev ma non sta per essere installatoE: Impossibile correggere i problemi, ci sono pacchetti danneggiati bloccati.

    • fai cosi
      sudo apt-get update
      sudo apt-get install vlc
      sudo apt-get install sopcast-player

      • Controvento82

        Mi dice che ho già la versione più recente di vlc installata, uso ubuntu 12.04 ed avevo installato vlc tramite i ppa stable-daily 

        • prova a rimuovere vlc e i repo stabile (tanto su precise c’è la stessa versione) e vedrai che funziona

  • Ciao Roberto, ho installato tutto ma quando lo apro mi va in crash

  • Mamota

    Assolutamente inutilizzabile. Non mi funziona più da quando avevo Ubuntu 11.04 64bit.

    TV-Maxe è l’unica via d’uscita per chi vuole guardare il calcio senza pagare.

  • Zap_zap_1

    con la  12.04 lts amd64 NON si avvia.

  • middle

    ho ubuntu 12.04 64 bit e vlc 
    2.0.1 Twoflower.
    ho risolto:
    1) l’apertura di sopcast (nel senso di riuscire a far partire il software);
    2) l’associazione dei link sop con firefox e chrome (altri browser no li ho, quindi non so se funziona la stessa procedura).

    di seguito le procedure adottate.

    1) APERTURA DI SOPCAST

    per l’errore che mi dava l’avvio di sopcast:

    “(Segmentation fault (core dumped)”

    ho fatto così:

    digitare da terminale:

    sudo gedit /usr/share/sopcast-player/lib/vlc_1_0_x.py

    e sostituire la riga:

    callbackmethod=ctypes.CFUNCTYPE(None, Event, ctypes.c_void_p)

    con

    callbackmethod=ctypes.CFUNCTYPE(None, ctypes.POINTER(Event), ctypes.c_void_p)

    (non scordatevi le lettere maiuscole)
    ricordate di salvare il tutto e sopcast partirà tranquillamente.

    2) ASSOCIAZIONE LINK SOP CON FIREFOX E CHROME

    creare un file di testo dal nome

    sopcast-player.desktop

    all’interno della cartella ~/.local/share/applications

    il cui contenuto sia questo:

    [Desktop Entry]
    Name=Sopcast Player
    Exec=sopcast-player %u
    Icon=sopcast.icon
    Type=Application
    Terminal=false
    MimeType=x-scheme-handler/sop;

    successivamente aprite il file

    mimeapps.list

    presente sempre nella cartella ~/.local/share/applications e aggiungete alla fine della sezione

    [Added Associations]
     

    questa riga così come la vedete:

     x-scheme-handler/sop=sopcast-player.desktop;

    salvate tutto et voilà, funziona tutto quanto

    per correttezza, il punto 1) l’ho risolto tramite questo link:
    http://www.chimerarevo.com/2011/11/20/sopcast-segmentation-fault-su-ubuntu-a-64-bit-ecco-come-risolvere/
    mentre il punto 2) tramite quest’altro link:
    http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=1871356

    ciao a tutti

    middle

    • Mamota

       Grazie Mille!!! il punto 1) mi ha proprio sistemato Sopcast…..purtroppo non mi funziona l’associazione al punto 2), cmq pazienza e grazie lo stesso!!!

  • Asgia

    su ubuntu 12.04 32bit non si associa ne a firefox ne a chrome.

    • nemmeno nelle versioni precedenti
      devi inserire i link a “mano”

      • Asgia

        con lucid a me funzionava.

  • funziona perfettamente su ubuntu 12.04 grazie

  • Philip

    Se prosegue come con la 12.3 prevedo una buonissima distro! Zero problemi con la 12.3 , attendiamo la 13.1 beta 1 prevista il 19 settembre 🙂

    • CuccuDrillu10

      esiste un tool simile ad indicator-cpufreq anche su opensuse? il mio processore tende a scaldare un pochino ed è l’unico modo che ho per tenerlo fresco, purtroppo non ho mai trovato una soluzione per opensuse

      • philip

        Da quanto leggevo in giro è un problema di driver linux (kernel) dovrebbero risolvere alcuni problemi con la 3.11-3.12 se ho capito bene

        • CuccuDrillu10

          grazie per la risposta, bisognerà aspettare l’uscita della nuova versione quindi

          • philip

            Beh se vuoi fare un tentativo e provare scarica la milestone 4 di opensuse 13.1 che usa il kernel 3.11 mi pare 🙂 almeno vedi se c’è una differenza vera e propria

          • CuccuDrillu10

            si l’ho già messa a scaricare, farò una prova il live appena possibile! 🙂

      • Gustavo

        esiste cpufrequtils ma non so com’è e poi c’è il plasmoide kde-plasma-cpufrequtility, ma non so dirti se buono o meno

  • jk

    openSUSE 13.1 Evergreen KDE
    Kubuntu 14.04 LTS
    Debian 7 XFCE

    il desktop linux è pronto per tutt@

    • E aggiungo che openSUSE e Kubuntu in ambito desktop sono perfette per ogni uso.
      Debian la preferisco di gran lunga in ambito server.

  • Finalmente una LTS di openSUSE! L’aspettavo tantissimo visto che devo usarla per il supporto, l’assistenza e la programmazione!
    Almeno non devo aggiornare continuamente e usare le versioni LTS di openSUSE.

  • andrea

    Ciao a tutti, volevo sapere se installando la milestone ricevero’ aggiornameti fino al rilascio ufficiale o dovro poi reinstallare nuovamente?grazie

No more articles