Linus Torvalds ha annunciato il rilascio del nuovo Kernel 3.11 versione che porta con se moltissime migliorie soprattutto per le schede grafiche AMD grazie all’integrazione di molte nuove patch.

Kernel Linux 3.11 in Ubuntu Linux
Da poche ore è disponibile il nuovo Kernel 3.11 versione che oltre alla correzione di molti bug include moltissime migliorie. Tra le principali novità incluse nel nuovo Kernel Linux 3.11 troviamo il miglioramento del supporto per le schede grafiche AMD che, grazie all’integrazione di 165 patch include anche il supporto per Dynamic Power (DPM) per GPU R600 e il supporto per ASPM (Active State Power Management). Le nuove ottimizzazioni per AMD incluse nel nuovo Kernel Linux 3.11 vanno a migliorare anche l‘accelerazione OpenGL e 3D e migliorare il supporto energetico incrementando cosi l’autonomia di pc portatili.

Kernel Linux 3.11 migliora il supporto anche per nuovi moduli Wireless grazie anche all’ottimo lavoro svolto dal team Compact Wireless il quale ha introdotto molto nuovo codice per migliorare il supporto per molti nuovi moduli correggendo anche diversi problemi riguardanti schede Wireless Atheros ath5k e ath9k.
Il nuovo Kernel Linux 3.11 include numerose ottimizzazioni per ARM e soprattutto ARM64 aggiungendo molte correzioni e il supporto per nuove periferiche presenti nei nuovi smartphone e tablet. Da notare inoltre le ottimizzazioni riguardanti CPU ARM multi-core compreso le nuove SoC Octa Core sia di Mediatek che Samsung  / Qualcomm, novità anche per ZRam modulo rivisitato per una migliore gestione della RAM sia in device mobili che pc.
In questa pagina troverete l’annuncio ufficiale del nuovo Kernel Linux 3.11.

Come per i precedenti aggiornamenti, Linux 3.11 è già disponibile per Ubuntu e derivate (compreso Linux Mint ed elementary OS) grazie ai pacchetti forniti dal team Kernel Ubuntu ed installabili grazie allo script targato lffl (molto utilizzato anche da altri blog) basta digitare da terminale:

sudo apt-get install lynx 
wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/964512/lffl_kernel/new/updatekernel.sh
chmod +x updatekernel.sh
sudo sh updatekernel.sh
sudo reboot

Al riavvio avremo il nuovo Kernel 3.11 se non funziona correttamente è possibile rimuoverlo digitando:

sudo apt-get purge linux.image-3.11.*

e riavviando la distribuzione.

Home Linux Kernel

No more articles