IPTraf è un’interessante tool grazie al quale possiamo controllare il traffico della nostra connessione verificandone eventuali anomalie in reti, server ecc.

IPTraf in Ubuntu Linux
Può capitare di notare dei rallentamenti nella nostra connessione internet o rete locale, il problema in questo caso può dipendere da molti  fattori, esempio dal nostro operatore oppure dalla nostra configurazione, aggiornamento del kernel, network manager ecc. Per cercare di risolvere velocemente questi problemi possiamo utilizzare delle specifiche applicazioni in grado di monitorare la nostra rete cosi da avere un report in tempo reale su come viene gestita / utilizzata dai nostri sistemi.
IPTraf è un tool open source a riga di comando che ci consente di monitorare il tempo reale la nostra connessione o rete locale fornendo statistiche report e informazioni su TCP, ICMP e OSPF, conteggi UDP, informazioni sul carico Ethernet, statistiche sui nodi, errori nei codici di controllo IP e molto altro ancora.

Sviluppato utilizzando le librerie ncurses, IPTtraf ci consente l’utilizzo sa console  / terminale in modo tale da poter utilizzato anche in server o via remoto via SSH ecc.
IPTraf dispone di molte funzionalità e opzioni varie il tutto con molta facilità anche da parte di utenti poco esperti, tra le varie opzioni possiamo scegliere di avere un report dopo un tempo prefissato (esempio 10 min) inoltre il tool include anche funzionalità di filtering molto utili conoscere un traffico generato in alcune porte o protocolli.

IPTraf è presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux per installarlo in Ubuntu, Debian o derivate basta digitare:

sudo apt-get install iptraf

una volta installato per avviare IPTraf basta digitare da terminale:

sudo iptraf

al primo avvio potremo scegliere la nostra connessione / rete sa monitorare.

Home IPTraf

No more articles