Google presenta Coder piattaforma per lo sviluppo collaborativa per Raspberry PI

48
95
Da Google arriva il nuovo progetto Coder una piattaforma per lo sviluppo di applicazioni e software da utilizzare con la single board Raspberry PI.

Google Coder in Raspberry PI
Raspberry PI è la single board ARM tra le più diffuse al mondo con moltissimi progetti dedicati. Nata per fornire uno strumento economico per l’insegnamento di base dell’informatica e della programmazione il progetto Raspberry PI attualmente dispone di moltissime distribuzioni Linux che ci consentono di utilizzare il piccolo mini-pc ARM come un normale pc desktop oppure server, mediacenter multimediale e molto altro ancora. Tra le aziende che hanno voluto puntare su Raspberry PI troviamo anche Google la quale ha presentato nei giorni scorsi il progetto Coder un’ambiente di sviluppo collaborativo grazie al quale sarà possibile creare / sviluppare nuove applicazioni web e software attraverso la single board ARM low cost.

Google Coder in Raspberry PI è una nuova piattaforma di sviluppo, open source con interfaccia web, la quale include svariati strumenti che ci consentono di creare facilmente applicazioni web, software ecc. Utilizzare Google Coder è molto semplice basta scaricare la ISO dal sito ufficiale del progetto ed estrarla in una memoria SD da almeno 4 GB ed inserirla nel nostro Raspberry PI collegato via Lan o Wireless.

Una volta avviato Raspberry PI dovremo avviare il nostro pc e collegarci da browser al link http://coder.local ed avremo l’accesso alla nuova piattaforma di sviluppo open source targata Google. Dalla piattaforma di sviluppo potremo inserire credenziali d’accesso oltre ad operare in svariate personalizzazioni, gestione dell’accesso da remoto ecc).

Basato su Node.JS, (ossia un’implementazione del motore Javascript V8), Google Coder ci consente di avere una completa piattaforma di sviluppo con una spesa inferiore a 50 dollari oltre al fatto che possiamo utilizzare Raspberry PI come un pc, media center ecc.
Google Coder è un progetto principalmente indicato a scuole ed università, essendo open source può essere anche migliorato dagli stessi studenti e docenti oppure è possibile creare nuovi progetti sempre basati sulla piattaforma di sviluppo targata Google.

Home Google Coder