Gli sviluppatori GNOME sono già al lavoro per la nuova versione 3.12 che includerà un miglior supporto nativo per Wayland, Systemd e molte altre importanti novità.

GNOME 3.12
Mancano ormai poche ore al rilascio dell’attesissimo GNOME 3.10 versione che porta con se molte novità compreso il supporto per il nuovo server grafico Wayland oltre ad introdurre l’aggiornamento automatico delle estensioni per Gnome Shell, nuovi applet e molto altro ancora. Gli sviluppatori GNOME oltre a correggere gli ultimi bug per GNOME 3.10 stanno discutendo tra le novità da introdurre nella nuova versione 3.12. Tra le novità già confermate per GNOME 3.12 troviamo il nuovo GNOME Software il gestore dei pacchetti grafico approderà definitivamente in versione stabile e funzionale potremo già utilizzarlo comunque in Fedora 20, Arch Linux e (grazie PPA GNOME 3 Next) anche in Ubuntu GNOME.

GNOME 3.12 includerà anche il supporto per systemd per gestire parti della sessione dell’utente tutto questo porterà un certo numero di vantaggi a questo, ma il primario è quello di posizionare ogni applicazione in un proprio kernel cgroup rendendo quindi più veloce e reattivo l’interno ambiente desktop GNOME Shell (in questa pagina troverete maggiori informazioni a riguardo).
Il nuovo GNOME 3.12 fornirà anche il completo supporto nativo per Wayland, compreso anche le  principali applicazioni di default, tra questa troviamo anche il nuovo GNOME Video il nuovo player video multimediale che molto probabilmente prenderà il posto del buon vecchio Totem.

Gnome 3.12 includerà anche il supporto per Zimbra e il supporto per le immagini di Facebook in GNOME Photos il nuovo gestore / reader d’immagini che dovrebbe prendere il posto del buon vecchio Eye Of GNOME.

Per maggiori informazioni sulle novità previste per il nuovo GNOME 3.12 basta consultare la pagina dedicata dal portale GNOME.

No more articles